Völkl Gioco dei podi

Volkl
Gioco dei podi

Live Timing Slalom Gigante Maschile Soelden (AUT)

Torna
diretta

Torna "Ghiaccio Verde"! In diretta stasera con Paolo De Chiesa per parlare di Soelden... e non solo

Appuntamento dalle ore 19.00 (sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di NEVEITALIA) per il nostro consueto approfondimento ad aprire la stagione 2022/23. Nel salotto condotto da Alessandro Genuzio, con Paolo De Chiesa parleremo dell'opening maschile di CdM, da super Odermatt all'Italia che soffre, ma anche del mancato "Speed Opening" e del clamoroso ritiro di Meta Hrovat.

Le classifiche di coppa dopo Soelden: Odermatt parte a razzo, Kilde a
le classifiche di coppa

Le classifiche di coppa dopo Soelden: Odermatt parte a razzo, Kilde a "zero" ma con buone sensazioni

Il gigante sul Rettenbach è solo un antipasto, ma il grande favorito per la sfera di cristallo bis si trova già davanti a tutti; Kristoffersen, via col piede giusto, mentre Pinturault sembra ancorato alla scorsa stagione. De Aliprandini ora è fuori dalla top 7 di specialità, ma sono pochi i punti da recuperare a Meillard.

Kristoffersen, un podio speciale, i Van Deer
coppa del mondo maschile

Kristoffersen, un podio speciale, i Van Deer "coperti" e i consigli di Hirscher: "Con Marcel tutto è possibile"

Il norvegese terzo sul Rettenbach, dove mai era arrivato a questi livelli, al debutto assoluto con gli sci creati dall'ex rivale. "L'ho sentito dopo la 1^ manche, con il suo team tutto funziona e senza quell'errore...". Toni Giger chiarisce sulla mancata esposizione del marchio: "Risolveremo la questione nelle prossime settimane".

Paris e un ritorno in gigante col sorriso:
coppa del mondo maschile

Paris e un ritorno in gigante col sorriso: "La 2^ manche era fattibile, ma sono contento della sciata"

L'asso dell'Italjet ha rotto il ghiaccio a Soelden, tornando sul Rettenbach per la terza volta e mancando il pass per poco più di 3 decimi. Senza lo "Speed Opening" già pensa alla trasferta nordamericana, con sensazioni molto buone...

Fenomeno Odermatt, prosegue la striscia di podi in
coppa del mondo maschile

Fenomeno Odermatt, prosegue la striscia di podi in "stile Hirscher". La dedica per Mateschitz e...

Lo svizzero riparte da dove aveva lasciato, dominando il gigante sul Rettenbach già conquistato un anno fa. "Non sapevo cosa aspettarmi, mi ero allenato tanto in discesa per lo speed opening". E il pensiero per il fondatore della Red Bull (che lo supporta da atleta top) scomparso nelle scorse ore.

De Aliprandini esce dalla top 7 della WCSL di gigante. Borsotti:
coppa del mondo maschile

De Aliprandini esce dalla top 7 della WCSL di gigante. Borsotti: "Porto a casa quel poco di positivo"

Il gigante di Soelden regala pochissime soddisfazioni agli azzurri, con il vice campione del mondo fuori nella 1^ manche e con il primo sotto gruppo di partenza perso. Giovanni Borsotti, 28° dopo una scivolata fatale: "Era giusto provarci, tanti hanno sbagliato come me". Ora per alcuni ci sarà il parallelo di Lech prima di Val d'Isère.

Il padrone è sempre lui: Marco Odermatt di nuovo gigante a Soelden!
coppa del mondo maschile

Il padrone è sempre lui: Marco Odermatt di nuovo gigante a Soelden!

L'opening di Coppa del Mondo vede il fuoriclasse elvetico dominare sul Rettenbach, precedendo Kranjec e Kristoffersen (primo podio qui e all'esordio con Van Deer). Sprofondo azzurro: solo qualche punticino per Borsotti. Male Pinturault, esce Kilde.

Braathen vs Odermatt? Sì, ma il gigante di Soelden è aperto per il podio: si riparte alle 13.00
coppa del mondo maschile

Braathen vs Odermatt? Sì, ma il gigante di Soelden è aperto per il podio: si riparte alle 13.00

Seconda manche sul Rettenbach con lo svizzero che difende 4 decimi rispetto al norge: da Kranjec a Pinturault tutti lì, ma in queste condizioni di pista le rimonte sono possibili. Ben poco azzurro in gara: Borsotti riparte dal 23° posto.

Azzurri, è un opening nero: solo Borsotti si qualifica. De Aliprandini:
coppa del mondo maschile

Azzurri, è un opening nero: solo Borsotti si qualifica. De Aliprandini: "Pensavo di essere in ritardo e ho spinto troppo"

La prima manche del gigante di Soelden vede il vice campione del mondo uscire sul muro dopo una buona partenza, mentre Paris non va troppo lontano dalla qualificazione e i giovani pagano i pettorali alti. Comunque troppo poco...

Odermatt fa già spavento sul Rettenbach: solo Braathen tiene il passo, out De Aliprandini
coppa del mondo maschile

Odermatt fa già spavento sul Rettenbach: solo Braathen tiene il passo, out De Aliprandini

Gigante di Soelden: la Coppa del Mondo comincia con una 1^ manche meravigliosa del fenomeno svizzero, il giovane norge si trova a 4 decimi. Il leader azzurro scivola sul muro, tutti lì per il podio Kranjec, Meillard, Feller, Kristoffersen (buon esordio con Van Deer), McGrath, Pinturault. Solo Borsotti si qualifica in casa Italia.

A Soelden oggi... si va: confermato il gigante maschile, alle 10.00 parte la Coppa del Mondo
coppa del mondo maschile

A Soelden oggi... si va: confermato il gigante maschile, alle 10.00 parte la Coppa del Mondo

Prima manche sul Rettenbach, che si presenta in condizioni non semplici per la tenuta del manto nevoso, con Alexis Pinturault ad aprire: Odermatt (n° 3) il principale favorito, De Aliprandini ci prova partendo con il 7. Sono nove gli azzurri al cancelletto.

I pettorali del gigante maschile di Soelden (meteo permettendo): n° 7 per De Aliprandini
coppa del mondo maschile

I pettorali del gigante maschile di Soelden (meteo permettendo): n° 7 per De Aliprandini

Domenica (ore 10.00 la 1^ manche, alle 13.00 la 2^) l'opening maschile, con la fiducia che ci siano maggiori possibilità rispetto alla gara femminile. Non fortunatissimo il sorteggio per il leader azzurro: ad aprire la contesa Pinturault, n° 3 per il grande favorito Odermatt. Team Italia con 9 atleti, c'è anche Paris. E inizia l'era Van Deer con Hirscher al fianco di Kristoffersen...

Verso il gigante maschile: tutti all'attacco di Re Odermatt, compreso De Aliprandini. Forfait di Maes
coppa del mondo maschile

Verso il gigante maschile: tutti all'attacco di Re Odermatt, compreso De Aliprandini. Forfait di Maes

Domenica a Soelden l'opening degli uomini, che dovrebbe andare regolarmente in scena: stasera l'estrazione dei pettorali, con l'azzurro di nuovo nel primo sotto gruppo e McGrath che entra nei 15 grazie alle assenze di Murisier e Brennsteiner. Problema al piede per il belga.

Tra due giorni la decisione sul recupero di Soelden. Gerdol:
l'intervista

Tra due giorni la decisione sul recupero di Soelden. Gerdol: "Ora lavoriamo tutti per il gigante maschile"

Ai microfoni di Rai Sport, le parole del chief race director della Coppa del Mondo femminile sulla cancellazione odierna e sulle speranze per Zermatt-Cervinia.

coppa del mondo femminile

"Troppa neve bagnata, il fondo era marcio". La situazione a Soelden e alle 12.00 si decide per Zermatt-Cervinia

Le parole di Lionel Pellicier, direttore delle squadre femminili francesi, dopo la cancellazione del gigante sul Rettenbach. C'è fiducia per la gara maschile, così come per lo "Speed Opening".

De Aliprandini già carico per domenica:
coppa del mondo maschile

De Aliprandini già carico per domenica: "Quest'anno l'obiettivo è lottare per vincere ad ogni gara"

Domenica a Soelden l'opening degli uomini: così si è raccontato il leader azzurro a poche ore dal via della nuova stagione.

Fermi tutti, parla Odermatt:
l'intervista

Fermi tutti, parla Odermatt: "Penso già allo Speed Opening, ho lavorato tanto in discesa"

Il detentore della Coppa del Mondo è il grande favorito già per il gigante inaugurale di Soelden, ma guarda come sempre alle tre discipline e alla rassegna iridata di Courchevel Méribel per cercare anche il primo oro mondiale.

Niente miracolo per Justin Murisier: il 30enne vallesano rinuncia ufficialmente all'opening
coppa del mondo maschile

Niente miracolo per Justin Murisier: il 30enne vallesano rinuncia ufficialmente all'opening

Lo specialista elvetico, che ha tentato un recupero record tornando sulla neve a quindici giorni dall'operazione per l'ernia del disco che l'ha colpito, non correrà domenica a Soelden (al suo posto Luca Aerni). "E' ancora troppo presto per gareggiare e sono un po' deluso, ma al tempo stesso felice della reazione del mio corpo". Obiettivo super-g nordamericani.

Soelden pronta alla festa, gli orari e il menu in tv: quasi tutto confermato per Eurosport e Rai
coppa del mondo 2022/23

Soelden pronta alla festa, gli orari e il menu in tv: quasi tutto confermato per Eurosport e Rai

Ritorno del pubblico a pieno regime sul Rettenbach per i due giganti che sabato (occhio al meteo) e domenica apriranno la Coppa del Mondo 2022/23. Le due emittenti che trasmetteranno l'intera stagione in Italia confermano in toto giornalisti e opinionisti, ad eccezione della "staffetta" tra Schieppati e Blardone per le gare maschili sulla tv di stato.

Facciamo le carte alla Coppa del Mondo maschile 2022/23: Odermatt vs Kilde, baraonda in slalom e...
focus

Facciamo le carte alla Coppa del Mondo maschile 2022/23: Odermatt vs Kilde, baraonda in slalom e...

Dopo quella dedicata al settore femminile, ecco la nostra presentazione con tutti i possibili protagonisti per ogni specialità. In ottica generale due nomi su tutti, nella velocità si prospetta di nuovo uno spettacolo entusiasmante con sei fenomeni. Tra i pali stretti, si salvi chi può...

La Germania punta su Schmid per l'opening, Shiffrin per il tris in una nazionale USA con tante novità
coppa del mondo 2022/23

La Germania punta su Schmid per l'opening, Shiffrin per il tris in una nazionale USA con tante novità

Le scelte tedesche per Soelden, con due sole donne al via e un sestetto a livello maschile, mentre in casa statunitense ci sono ancora i dubbi O'Brien e Resnick, mentre il quartetto degli uomini vedrà esordire l'iridato jr di super-g, Isaiah Nelson.

Azzurri per il Rettenbach: il faro è De Aliprandini, ufficiale il ritorno di Paris tra le porte larghe
coppa del mondo maschile

Azzurri per il Rettenbach: il faro è De Aliprandini, ufficiale il ritorno di Paris tra le porte larghe

Scelti i nove alfieri della nazionale per il gigante di domenica a Soelden: il vice campione del mondo punta al vertice, Franzoni e Della Vite vogliono stupire. E "Domme" affronterà per la terza volta in carriera l'opening...

Austria a forza... 19 per Soelden: anche Mayer e Kriechmayr nel team maschile, Liensberger guida le donne
coppa del mondo 2022/23

Austria a forza... 19 per Soelden: anche Mayer e Kriechmayr nel team maschile, Liensberger guida le donne

Le convocazioni del team padrone di casa per i giganti che apriranno la Coppa del Mondo: 8 gli uomini al via, la speranza per tornare sul podio nell'opening è Feller. Squadra femminile con 11 atlete da poter schierare: Brunner c'è, in caso di rinuncia pronta la giovane Waldauf.

Soelden perde un grande protagonista:
coppa del mondo maschile

Soelden perde un grande protagonista: "pizzicata" al ginocchio, Brennsteiner costretto a dare forfait

In top 5 negli ultimi 3 giganti della scorsa stagione, il 31enne austriaco dovrà rimanere ai box per almeno tre settimane dopo il problema accusato in allenamento (sulle nevi della Val Senales) al menisco, operato già in giornata.

Sono 13 i norvegesi lanciati verso l'opening: Lysdahl rinuncia, Kilde pronto a rincorrere Odermatt
coppa del mondo 2022/23

Sono 13 i norvegesi lanciati verso l'opening: Lysdahl rinuncia, Kilde pronto a rincorrere Odermatt

Ufficiali le convocazioni in casa scandinava: 5 donne per il gigante di sabato, 8 gli uomini per l'appuntamento domenicale a Soelden che vedrà Kristoffersen all'esordio coi nuovi materiali e Braathen e McGrath a fare... spavento.

Odermatt faro degli svizzeri per il bis a Soelden: 8 uomini scelti, Murisier spera nel miracolo
coppa del mondo maschile

Odermatt faro degli svizzeri per il bis a Soelden: 8 uomini scelti, Murisier spera nel miracolo

Le convocazioni rossocrociate per il gigante maschile di domenica: Gino Caviezel, già a podio sul Rettenbach, punta in alto così come Loic Meillard. C'è ancora un posto da assegnare...

Sei svedesi per l'opening: sul Rettenbach guida Hector e ci sarà l'esordio in CdM di Lisa Nyberg
coppa del mondo 2022/23

Sei svedesi per l'opening: sul Rettenbach guida Hector e ci sarà l'esordio in CdM di Lisa Nyberg

A Soelden vedremo una nazionale scandinava di qualità con il gruppo femminile, capitanato dalla campionessa olimpica e con giovani che possono fare bene, compresa la figlia d'arte. Prima nel massimo circuito anche per l'unico uomo al via, Johan Silfaelt.

Quartetto sloveno per Soelden: Kranjec vuole il terzo podio sul Rettenbach, Hrovat non ci sarà
coppa del mondo 2022/23

Quartetto sloveno per Soelden: Kranjec vuole il terzo podio sul Rettenbach, Hrovat non ci sarà

Scelte praticamente obbligate per i giganti del 22-23 ottobre: il vice campione olimpico in gara assieme a Stefan Hadalin, tra le donne emergenza totale con il forfait confermato per la punta tra le porte larghe. Al cancelletto vedremo solo Ana Bucik e Neja Dvornik.

Ecco la Francia per Soelden: 11 atleti, un esordiente e i leader Worley e Pinturault
coppa del mondo 2022/23

Ecco la Francia per Soelden: 11 atleti, un esordiente e i leader Worley e Pinturault

Ufficializzate le scelte per l'opening di Coppa del Mondo del 22-23 ottobre: la detentrice della sfera di cristallo di gigante guida un quartetto con Frasse-Sombet, Direz e Miradoli, sette invece gli uomini con il due volte vincitore sul Rettenbach, il rientrante Muffat-Jeandet e la prima assoluta del classe 2000 Diego Orecchioni.

Pinturault prepara l'annata del riscatto: in Val Senales le condizioni sono perfette
coppa del mondo maschile

Pinturault prepara l'annata del riscatto: in Val Senales le condizioni sono perfette

Oltre agli azzurri, tante nazionali lavorano sul ghiacciaio altoatesino in questo periodo, compreso il transalpino alla ricerca del tris a Soelden.

Soelden riceve l'ok dalla FIS: luce verde per l'apertura di Coppa del Mondo il 22-23 ottobre
coppa del mondo 2022/23

Soelden riceve l'ok dalla FIS: luce verde per l'apertura di Coppa del Mondo il 22-23 ottobre

Dopo il controllo neve odierno, conferma per i due giganti nell'Oetztal: gli orari delle gare e gli ultimi precedenti.

La Francia si presenta a Parigi: Noel rinuncia a Soelden e Roger dice no allo speed opening
coppa del mondo maschile

La Francia si presenta a Parigi: Noel rinuncia a Soelden e Roger dice no allo speed opening

Il campione olimpico di slalom si concentrerà sulla sua disciplina, ma parteciperà al parallelo di Lech in attesa di migliorare i pettorali per tornare in gigante. Il 32enne velocista, che non gareggia in coppa da oltre un anno e mezzo, ancora soffre per i problemi alle ginocchia e potrebbe farcela solo per le gare nordamericane.

Leitinger, è ancora troppo presto per Soelden. Ledecka a rischio per lo
coppa del mondo 2022/23

Leitinger, è ancora troppo presto per Soelden. Ledecka a rischio per lo "Speed Opening"?

Il gigantista austriaco, dopo la rottura del crociato 11 mesi fa, ha sciato ancora troppo poco per esordire sul Rettenbach. La discesista ceca, invece, naviga a vista tra l'infortunio estivo e problemi con la federazione ceca.

Odermatt, che carica! Tra due settimane si va per il bis ed ecco il rinnovo quadriennale con Stoeckli
coppa del mondo maschile

Odermatt, che carica! Tra due settimane si va per il bis ed ecco il rinnovo quadriennale con Stoeckli

Il detentore della Coppa del Mondo comincerà da Soelden una nuova grande avventura: domani festeggerà i 25 anni, compleanno anticipato dalla notizia del prolungamento di contratto con il marchio che lo segue da sempre. "Siamo fatti l'uno per l'altro".

Shiffrin per la cinquina di coppe?
coppa del mondo 2022/23

Shiffrin per la cinquina di coppe? "Equilibri differenti con il nuovo staff, ma ho vissuto una bella estate"

La detentrice della sfera di cristallo si è raccontata in occasione dell'Atomic Day: primo obiettivo Soelden, poi il mirino sui super-g e il discorso discesa rimane aperto. Kilde guarda al Mondiale: "E' un grande obiettivo dopo aver perso Cortina 2021".

Soelden perde già un protagonista: Justin Murisier operato per un'ernia del disco, stop di qualche settimana
coppa del mondo maschile

Soelden perde già un protagonista: Justin Murisier operato per un'ernia del disco, stop di qualche settimana

Il gigantista rossocrociato ha accusato problemi già a settembre nel camp in Cile. Poche ore fa l'operazione chirurgica, ancora incerti i tempi di recupero.