Questo sito contribuisce alla audience de

Odermatt, che carica! Tra due settimane si va per il bis ed ecco il rinnovo quadriennale con Stoeckli

Foto di Redazione
Info foto

2022 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo maschile

Odermatt, che carica! Tra due settimane si va per il bis ed ecco il rinnovo quadriennale con Stoeckli

Il detentore della Coppa del Mondo comincerà da Soelden una nuova grande avventura: domani festeggerà i 25 anni, compleanno anticipato dalla notizia del prolungamento di contratto con il marchio che lo segue da sempre. "Siamo fatti l'uno per l'altro".

Giornate di preparazione, o meglio ormai rifinitura verso una stagione 2022/23 alla quale si avvicina da grande favorito per il bis in Coppa del Mondo, dopo il dominio della scorsa annata.

Senza troppi proclami, come sua consuetudine, Marco Odermatt si presenterà al cancelletto di partenza a Soelden, dove già vinse un anno fa per cominciare la sua lunga corsa alla sfera di cristallo poi conquistata per la prima volta in carriera. Sabato festeggerà il traguardo dei 25 anni ed è arrivato un regalo di compleanno anticipato per l'asso nidvaldese; il campione rossocrociato, infatti, ha firmato il rinnovo quadriennale con Stoeckli, il marchio di sci che lo supporta di fatto sin dagli inizi della sua carriera.

Altri quattro anni assieme, sino alla stagione 2025/26 che porterà ai Giochi di Milano Cortina 2026, lui che ha già coronato il sogno olimpico conquistando l'oro in gigante a Pechino 2022. Oltre dodici anni fa, Marco Odermatt prese in prestito gli sci Stoeckli da un collega per allenarsi – ricorda la stessa casa svizzera nel comunicato stampa che annuncia il prolungamento contrattuale con il proprio fuoriclasse – Migliorò il suo tempo di un secondo e mezzo nella successiva discesa ed espresse subito il desiderio di gareggiare con quegli sci. Un matrimonio perfetto e l'inizio di una bella storia, perchè “Odi” trionfò nel week-end a seguire”.

Il campioncino elvetico ha cominciato a fare sul serio nel 2018, con le cinque medaglie d'oro conquistate ai Mondiali Juniores di Davos, fino alla scorsa stagione quando ha raggiunto la vetta dell'élite mondiale diventando campione olimpico e vincendo la classifica assoluta di Coppa del Mondo, raggiungendo già quota 11 successi nel massimo circuito (con 29 podi).

Marc Glaeser, CEO di Stoeckli, è particolarmente soddisfatto di questo rinnovo per altri quattro anni, ovvero fino alla stagione 2025/26 inclusa. “Siamo molto felici che Marco continuerà con noi la sua magnifica carriera sportiva. Penso di parlare a nome dell'intera azienda quando dico che siamo orgogliosi di supportare un atleta di alto livello come lui. Siamo ai vertici della gerarchia mondiale al suo fianco e scriviamo con lui la storia dello sport svizzero. E' una conferma importante per la nostra azienda, il nostro lavoro e i nostri prodotti, e soprattutto per la nostra strategia in ambito agonistico, che promuove il più possibile i giovani atleti svizzeri sulla via dell'élite mondiale”.

Stoeckli e io siamo fatti l'uno per l'altro – ha aggiunto decisamente raggiante lo stesso detentore della Coppa del Mondo - Il materiale, la supervisione e la collaborazione sono di altissimo livello, mi sento molto bene con questa casa e posso fare affidamento su di loro al 100%. Sono davvero felice di continuare questa magnifica collaborazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
194
Consensi sui social