Questo sito contribuisce alla audience de

Shiffrin ha deciso: salterà l'intera tappa di Lake Louise, ritorno in Europa per preparare Sestriere

Foto di Redazione
Info foto

2022 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Shiffrin ha deciso: salterà l'intera tappa di Lake Louise, ritorno in Europa per preparare Sestriere

La leader di Coppa del Mondo non andrà in Canada, preferendo concentrarsi sulle gare tecniche piemontesi del 10-11 dicembre (così come Vlhova). Una decisione già presa prima del week-end sottotono di Killington: "Devo solo lavorare".

Mikaela Shiffrin non sarà della partita a Lake Louise.

Era già nell'aria, ma ora è definitiva la scelta della fuoriclasse statunitense, in realtà come emerge già presa prima delle due gare tecniche in “casa”, a Killington, che hanno visto la leader della classifica di Coppa del Mondo un po' sotto i suoi standard, con il 13° posto in gigante e la difficile 2^ manche dello slalom di ieri, che l'ha portata dal primo al quinto posto finale.

A differenza dello scorso anno, quando disputò sia le due discese (finendo lontana, 26esima e 38esima) che il super-g in Canada, dove invece fu sesta ma era in corsa per la vittoria sino all'ultimo intermedio, Shiffrin non affronterà quindi il trittico d'apertura della stagione della velocità, una scelta logica pensando alla poca preparazione in discesa nelle ultime settimane (anche se in estate, sulle nevi cilene, era riuscita ad allenarsi bene), saltando a differenza di molte colleghe il blocco fondamentale a Copper Mountain, dovendo lavorare al meglio in vista degli slalom di Levi.

Per la prima volta da tanti anni, infatti, Mikaela ha sciato per oltre una settimana in Finlandia e i frutti si sono visti, tornando a vincere nell'opening di specialità in maniera convincente.

Poi il week-end tutt'altro che eccezionale di Killington, proprio a “casa”, lei cresciuta sciisticamente nella località del Vermont, ma il focus che non cambia: discipline tecniche e qualche puntata tra super-g e discesa, con il probabile rientro in velocità in occasione della tappa di metà dicembre a Sankt Moritz (due discese e un super-g, dal 16 al 18 dicembre, ndr), visto che poi ci saranno una decina di giorni per avvicinarsi ad un altro trittico importantissimo nella lotta per il “coppone”, quello coi due giganti (uno recupero di Soelden) e lo slalom di Semmering, dal 27 al 29 dicembre.

Shiffrin vuole farsi trovare pronta per gigante e slalom a Sestriere (10-11 dicembre), smaltendo con anticipo un altro fuso orario per arrivare tirata a puntino alle sfide sulla “Kandahar G.A. Agnelli”, dove venne beffata clamorosamente nella gara tra le porte larghe del 2020 (l'ultima al Colle, in quel caso abbinata al parallelo del giorno successivo), finendo terza ad un solo centesimo dal duo Brignone-Vlhova che vinse ex-aequo.

Certo, la detentrice della Coppa del Mondo assoluta ha vinto due volte in carriera a Lake Louise, per la sua prima volta in discesa nel dicembre 2017 e, un anno più tardi, inaugurando una stagione magica in super-g (condita poi anche dalla conquista del titolo mondiale, quando bruciò per soli 2 centesimi Sofia Goggia in quel di Are), e la rinuncia non è stata a cuor leggero. “Oggi semplicemente non ha funzionato al meglio e c'è chi è stata più brava di me, Anna e Wendy si sono meritate questo successo – aveva detto Mikaela dopo lo slalom di domenica sulla “Superstar”; una volta terminata la sua imbattibilità nella gara tra i pali stretti di Killington, con la sesta perla in fila che avrebbe significato anche 50esimo successo in CdM nella sua specialità preferita – Il pubblico è stato incredibile, io ci ho provato nella seconda manche, ma non è bastato.

Devo solo continuare a lavorare e migliorare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
308
Consensi sui social

Discesa Femminile Lake Louise (CAN)

1° Pos.GOGGIA Sofia

ITA

2° Pos.SUTER Corinne

SUI

3° Pos.HUETTER Cornelia

AUT

Discesa Femminile Lake Louise (CAN)

1° Pos.GOGGIA Sofia

ITA

2° Pos.ORTLIEB Nina

AUT

3° Pos.SUTER Corinne

SUI

Super-G Femminile Lake Louise (CAN)

1° Pos.SUTER Corinne

SUI

2° Pos.HUETTER Cornelia

AUT

Slalom Gigante Femminile Sestriere (ITA)

1° Pos.BASSINO Marta

ITA

2° Pos.HECTOR Sara

SWE

3° Pos.VLHOVA Petra

SVK

Slalom Femminile Sestriere (ITA)

1° Pos.HOLDENER Wendy

SUI

2° Pos.SHIFFRIN Mikaela

USA

3° Pos.VLHOVA Petra

SVK

Ultimi in scialpino

La startlist della combinata mondiale: n° 3 per Goggia, poi Bassino e il duo Shiffrin-Brignone in serie...

La startlist della combinata mondiale: n° 3 per Goggia, poi Bassino e il duo Shiffrin-Brignone in serie...

Lunedì scatta l'evento iridato sulle nevi di Méribel: alle 11.00 il super-g, aperto dalla tedesca Aicher, con quattro azzurre alla caccia del titolo che fu di Mikaela, di nuovo la grande favorita, due anni fa a Cortina. Alle 14.30 la manche di slalom, fanno paura anche Holdener e Gisin: solo 33 le iscritte.