Questo sito contribuisce alla audience de

Brignone col n° 6, Goggia per un altro tris col 12, in mezzo... Gut-Behrami. Alle 19.00 il super-g di Lake Louise

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Brignone col n° 6, Goggia per un altro tris col 12, in mezzo... Gut-Behrami. Alle 19.00 il super-g di Lake Louise

In Canada è tutto pronto per l'ultima gara dell'opening di velocità: nove azzurre all'attacco in una disciplina dove negli ultimi anni l'Italjet ha spesso dominato, ma è la ticinese campionessa olimpica il principale pericolo (col numero 9), in una sfida che si preannuncia decisamente aperta.

Il super-g di Lake Louise, il primo della stagione di Coppa del Mondo, chiude il lungo week-end sulle nevi dell'Alberta, sinora domate sempre e solo da Sofia Goggia.

Cinque vittorie consecutive considerando il tris del 2021 e il sogno di ripetersi, per la bergamasca che avrà tutti gli occhi addosso anche stasera, a partire dalle ore 19.00, quando andrà in scena una sfida nella quale anche per la stessa Sofia, in partenza col pettorale n° 12, la concorrenza non mancherà e sarà probabilmente superiore rispetto alle discese.

A partire da colei che ha vinto l'ultima sfera di cristallo di super-g, Federica Brignone (prima azzurra delle nove al via, la valdostana avrà il numero 6), anche se il contesto tecnico della Men's Olympic non è certo quello a lei più adatto. Discorso simile vale per Elena Curtoni (pettorale 8), comunque molto brillante in discesa e seguita al cancelletto da colei che si può considerare la prima favorita, Lara Gut-Behrami. Da Mowinckel a Ortlieb, da Corinne Suter a Romane Miradoli, potrebbe però accadere di tutto e chissà che nella lotta non si inserisca anche una Marta Bassino in gran forma e attesa allo start col pettorale n° 18.

Super-g femminile di Lake Louise che potrete seguire su NEVEITALIA, a partire dalle ore 19.00 con il servizio di live timing FIS.

 

CLICCA QUI PER IL LIVE TIMING

 

CLICCA QUI PER LA STARTLIST COMPLETA

 

Dopo le top venti, ancora tanta Italia con Nicol Delago (qui a podio proprio in super-g nel 2019...) che partirà col numero 22, seguita da Pichler (25), Melesi (33), Nadia Delago (35) e Laura Pirovano con il n° 36 sulle 50 atlete iscritte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
18
Consensi sui social