Questo sito contribuisce alla audience de

Ed ora lo spettacolo della Coppa Europa in Italia: da lunedì sulla "Aloch" sino a Kronplatz, che settimana!

Ed ora lo spettacolo della Coppa Europa in Italia: da lunedì sulla 'Aloch' sino a Kronplatz, che settimana!
Info foto

2019 Getty Images

Sci Alpinocoppa europa

Ed ora lo spettacolo della Coppa Europa in Italia: da lunedì sulla "Aloch" sino a Kronplatz, che settimana!

Domani lo slalom in Val di Fassa, con Tommaso Sala che si presenta da leader della generale e quasi tutti i big azzurri in pista. Donne a Passo San Pellegrino da martedì.

E' la “settimana santa”, così potremmo definirla con l'arrivo della Coppa del Mondo maschile in Italia, con i quattro giorni di gare tra Val Gardena e Alta Badia, prima di spostarsi poi a Bormio a fine anno, ma ancor di più per quanto riguarda la Coppa Europa, l'Italia diventa il riferimento dell'intero circuito.

Da lunedì 16 sino a sabato 21, uomini e donne si giocheranno gare e punti solo sulle nevi di Trentino e Alto Adige: dopo i giganti femminili di Andalo, andati in scena tra ieri e oggi, si ricomincia già domani con lo slalom in notturna di Pozza di Fassa, su una pista tostissima come la “Aloch” che vedrà protagonisti tanti atleti di Coppa del Mondo e soprattutto tutti i big azzurri o quasi, visto che lo stesso Stefano Gross padrone di casa, e splendido terzo oggi in Val d'Isère, vuol passare da queste gare per crescere ulteriormente pensando alle classiche di gennaio.

Uno slalom che arriva dopo i due d'apertura a Funesdalen che hanno lanciato Tommaso Sala al comando di una Coppa Europa che vede ancora il brianzolo leader della overall (con 13 punti di margine sull'austriaco Koeck e 31 sull'altro azzurro Alexander Prast, trionfatore in super-g a Zinal), anche se l'infortunio alla caviglia patito in allenamento a Sestriere preoccupa; due giorni più tardi, sarà tempo nuovamente di sfida tra i rapid gates ad Obereggen, nella giornata di mercoledì 18, prima del gran finale con il parallelo in notturna di Kronplatz, sabato 21 a poche ore dal “gigantissimo” di CdM sulla Gran Risa.

La località casa della famiglia Moelgg accoglierà come di consueto anche la prova femminile, con le ragazze che vivranno tutta la settimana sulla pista “La Volata” di Passo San Pellegrino, per le due discese in programma giovedì 19 e venerdì 20, anticipate martedì e mercoledì dalle due prove.

Il circuito femminile è attualmente comandato dall'austriaca Nadine Fest, davanti alla coppia svedese formata dalle giovanissime Rask e Dannewitz (distanti rispettivamente 15 e 39 punti); le azzurre ci sono, con Valentina Cillara Rossi ottava, dopo aver ottenuto proprio oggi il primo podio in Coppa Europa nel gigante di Andalo (con la conquista di un posto in CdM per il gigante di martedì a Courchevel), e Asja Zenere nona e con due podi all'attivo in gigante, dopo aver sfiorato nella prova odierna in Paganella la sua prima vittoria nel circuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
104
Consensi sui social

Parallel Slalom Maschile PSL Kronplatz (ITA)