Questo sito contribuisce alla audience de

Il nuovo Sala non si ferma più: "Ho sciato sereno, ora un gennaio chiave in Coppa del Mondo"

Il nuovo Sala non si ferma più: 'Ho sciato sereno, ora un gennaio chiave in Coppa del Mondo'
Info foto

fisi.org

Sci Alpinocoppa europa maschile

Il nuovo Sala non si ferma più: "Ho sciato sereno, ora un gennaio chiave in Coppa del Mondo"

Dopo il secondo trionfo in Coppa Europa, nella notte di Pozza di Fassa, il brianzolo leader nel circuito continentale si confessa. E pensa alle grandi classiche...

Il suo habitat naturale, quello dove sinora è riuscito ad esprimersi al massimo di un potenziale che tutti hanno sempre definito importante.

A 24 anni, Tommaso Sala sembra finalmente sbocciato a livello di Coppa Europa, con il secondo successo in tre slalom del circuito continentale arrivato nella notte di Pozza di Fassa, su quella “Aloch” che due anni fa lo vide secondo solo a Stefano Gross, oggi uscito nella 2^ manche prima che il brianzolo completasse il capolavoro già confezionato nella prima.

Leader della classifica generale, ora con 113 punti di margine sull'austriaco Koeck, ma pure della graduatoria di specialità con 61 lunghezze sul norvegese Nordbotten, proprio colui che ha battuto nettamente stasera nel primo dei due appuntamenti italiani, visto che mercoledì sarà già tempo di rivincite ad Obereggen.

E il brianzolo sorride, dopo l'amarezza del giorno precedente quando aveva mancato la qualifica nello slalom di CdM a Val d'Isère, guardando già avanti: “Ho risolto questo piccolo problema alla caviglia che mi ha condizionato mentalmente ieri – le parole di Sala nel post gara – Ero sereno e mi sono espresso al meglio. L'obiettivo? Chiaramente in Coppa Europa proverò a continuare così, ma è in Coppa del Mondo che voglio cominciare a fare punti e risultati.

Gennaio sarà un mese chiave con tutte le classiche e ben sei gare, sono tornato a sciare bene dopo un infortunio (nel settembre 2018 ad Ushuaia, ndr), il primo grave della mia carriera, dal quale non è stato facile riprendersi specialmente a livello di testa. Ora ci sono, ma devo dimostrarlo anche nel massimo circuito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
184
Consensi sui social

Slalom Maschile Berchtesgaden (GER)