Lunedì 12 Novembre, 21:15
Utenti online: 1255
Paganella: evoluzione meteo prossime ore
Martedì
Notte
Temp: 4°C

Vento 2 nodi
Zero termico a 3400 m
Mattina
Temp: 4°C

Poss. vento forte in quota
Mercoledì Mattina
Temp: 3°C
 
 

Fai della Paganella, Andalo, Molveno

Andalo
Andalo
foto di Angelo Bonorino
Situaz. Neve e Impianti
APERTURA PREVISTA SABATO 24 NOVEMBRE
aggiorn il 17 Ottobre

Ultima nevicata:
30 Marzo 2018, 20 cm

A pochi chilometri da Trento, tra le Dolomiti di Brenta, ad un altitudine compresa tra i 1000 e i 2100 metri, sorge il comprensorio sciistico di Andalo, Molveno e Fai della Paganella.  I numerosi impianti di risalita offrono un'area di circa 50 chilometri con piste per lo sci alpino adatte sia a sciatori esperti che ai principianti, coperte per oltre il 95% dell'area sciistica da impianti di innevamento programmato.
La Paganella è un comprensorio sciistico storico; Già nei primi decenni del '900 vedeva i pionieri dello sci affrontare le lunghe discese nei boschi da Dosso Larici a Fai della Paganella e negli anni '50 i campioni dello sci alpino in gara nella mitica 3-Tre, ora spostata a Madonna di Campiglio.

Ad Andalo in località Lago è possibile praticare lo sci di fondo su un anello di 3 km con impianto di innevamento programmato ed illuminazione notturna; altri 5 Km di piste sono in progetto a Fai della Paganella. Inoltre sono varie le proposte per lo sci-alpinismo, l'arrampicata su cascate di ghiaccio, le camminate con racchette da neve ed il pattinaggio su ghiaccio.


approfondisci
Andalo Paganella Cross Country Bike

Dolomiti Paganella Bike: 400 km di percorsi tra le Dolomiti del Brenta

di Alessandro Bergomi
Venerdì 11 Maggio 2018

Adrenalina, divertimento e bellezza sono le tre parole che descrivono al meglio il Dolomiti Paganella Bike. A pochi chilometri da Trento, tra le Dolomiti del Brenta, la montagna viene vissuta a pieno 365 giorni l’anno. In estate infatti tutti coloro che amano questo ambiente, la natura e la mountain bike hanno a disposizione 400 km di percorsi segnalati tra Molveno, Andalo e Fai della Paganella.

frizzera   Notturna Piste Scialpinismo

Dallo sci alpinismo allo sci notturno. Le attività all'Altopiano della Paganella

di Michela Caré
Venerdì 9 Febbraio 2018

La skiarea della Paganella, perla del Parco Naturale Adamello Brenta, per la stagione invernale 2017/2018 si è presentata con novità a livello di piste e attività invernali. Tra queste l’ampliamento di 3 ettari della pista rossa “La Rocca” sul versante Fai della Paganella con una larghezza media che è passata  da 25 a 40 m. Miglioramento anche delle pendenze longitudinali e trasversali per favorire il rientro a valle anche dei meno esperti e in più sono stati posizionati 10 nuovi generatori di neve a ventola per garantire l’innevamento della pista.

paganella Ski Ph. Pierre Teyssot

Altopiano della Paganella, il paradiso per le famiglie con bambini

di Michela Caré
Mercoledì 24 Gennaio 2018

L’Altopiano della Paganella è il luogo ideale per le vacanze delle famiglie con bambini in Trentino. Per i piccini, infatti, la stazione offre diverse attrattive. Un wonderland, un circuito di parchi giochi sulle piste e nei paesi, lezioni di sci a tempo pieno con sosta pranzo nei rifugi, laboratori e tanti libri nell’igloo sulle piste, hotel con stanze personalizzate, sale giochi, miniclub e piscine.

bomber Experience 2017 Bode Miller Paganella Ski Ph. Pierre Teyssot

Altopiano della Paganella, la seconda casa di Bode Miller e di Aksel Lund Svindal

di Michela Caré
Martedì 9 Gennaio 2018

L’Altopiano della Paganella è una delle località di punta del Trentino, amata dai turisti e non solo. L’Altopiano della Paganella è infatti anche la meta preferita di alcuni campioni della Coppa del Mondo di sci alpino.

Resi Stiegler vince lo slalom di Coppa Europa di Andalo
Slalom Femminile Andalo 2016

Resi Stiegler vince lo slalom di Coppa Europa di Andalo

di Max Valle
Venerdì 16 Dicembre 2016

Lo slalom femminile di Coppa Europa di Andalo viene nobilitato dal successo di una veterana delle porte strette come Resi Stiegler.

Simone Wild vince il gigante di Coppa Europa di Andalo
Slalom Gigante Femminile Andalo 2016

Simone Wild vince il gigante femminile di Coppa Europa di Andalo

di Max Valle
Giovedì 15 Dicembre 2016

Seconda vittoria e sesto podio in carriera nella rassegna continentale per uno dei tanti talenti emergenti dello sci alpino femminile svizzero, Simone Wild, che si è aggiudicata il gigante di Coppa Europa di Andalo.

Felicetti: 'Puntare su mobilità e accessibilità per rendere più vincenti i grandi eventi della neve in Val di Fiemme'

Felicetti: "Puntare su mobilità e accessibilità per rendere più vincenti i grandi eventi della neve in Val di Fiemme"

di Redazione sport
Giovedì 4 Ottobre 2018

In occasione della Fiemme Rollerski Cup 2018, conclusa con la scalata estiva all'Alpe del Cermis, Bruno Felicetti, presidente del comitato organizzatore del Tour de Ski e delle tappe di Coppa del mondo di salto e combinata di gennaio, intervistato da Dario Puppo, ha parlato di quelle che saranno le prossime sfide che tutta la valle dovrà prepararsi ad affrontare per valorizzare il territorio e grandi opportunità come un quarto Mondiale e magari anche l'Olimpiade.

sci val di fiemme

Le novità per la stagione 2018/2019 in Val di Fiemme

di Michela Caré
Martedì 2 Ottobre 2018

La Val di Fiemme si prepara alla stagione invernale 2018/2019 con diverse novità.

seggiovia pinzolo

Pinzolo, nuova seggiovia esaposto "Fossadei - Malga Cioca"

di Michela Caré
Giovedì 27 Settembre 2018

Per la stagione invernale 2018/2019, Pinzolo presenterà come novità la seggiovia esaposto ad agganciamento automatico “Fossadei – Malga Cioca” che andrà a sostituire l’impianto omonimo con veicoli biposto ad attacco fisso costruito nel 1972 dalla ditta Graffer di Trento.

La linea della nuova Cabinovia di Moena prevista per il 2019

La nuova Cabinovia tra il centro di Moena e Valbona parte con il piede giusto

di Angelo Bonorino
Martedì 11 Settembre 2018

Il progetto della nuova funivia di collegamento tra il centro di Moena e gli impianti Ronchi Valbona dell’alpe di Lusia parte con i migliori auspici. L'assemblea dei soci della società che gestirà la costruzione dell'impianto ha approvato il bilancio. Ai lavori ha preso parte anche Ugo Rossi, presidente della Provincia autonoma di Trento, che ha ribadito l’impegno dell’ente pubblico a sostenere il progetto.