Questo sito contribuisce alla audience de

Shiffrin vuole la sesta a Killington, dove in gigante non ha mai vinto. Norge con Mowinckel e Holtmann

Foto di Redazione
Info foto

2022 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo 2022/23

Shiffrin vuole la sesta a Killington, dove in gigante non ha mai vinto. Norge con Mowinckel e Holtmann

Sabato e domenica le due gare di "casa" per la leader di Coppa del Mondo, che avrà di nuovo tante giovani al suo fianco, oltre ad una Moltzan ambiziosa. Doppio quintetto per il team scandinavo, i norvegesi a Lake Louise invece saranno quattro con tutte le speranze riposte in Kilde.

Mikaela Shiffrin e una squadra con giovani già in ottima luce a Levi, ma che vorranno fare ancora meglio nell'appuntamento di casa previsto sabato e domenica con gigante e slalom a Killington.

La “Superstar”, però, è speciale anche e soprattutto per la 76 volte vincitrice in gare di Coppa del Mondo, cresciuta proprio sulle nevi del Vermont e capace di ottenere sempre il 1° posto tra i pali stretti nelle cinque edizioni dell'appuntamento sulla costa est degli Stati Uniti: Shiffrin infatti è imbattuta a Killington nella sua specialità preferita, essendosi imposta dal 2016 al 2021 (nel 2020 non si gareggiò causa pandemia), e domenica avrà pure l'occasione di fare cifra tonda con 50 successi in slalom di CdM.

Curiosamente, però, Mikaela non ha mai esultato al termine di questo gigante, salendo al massimo sul podio ed ecco quindi che la sfida di sabato sarà ancora più stimolante per questo motivo, ricordando che, in caso di doppietta pure a Killington dopo quella di Levi, la fuoriclasse del Colorado diventerebbe la prima donna della storia a vincere le prime quattro prove stagionali del massimo circuito.

Al suo fianco, la detentrice della sfera di cristallo avrà Nina O'Brien, ora pronta al rientro anche in gigante dopo l'assaggio in slalom sulle nevi finlandesi, e Paula Moltzan che può fare bene in entrambi gli appuntamenti, ma sulla Levi Black non ha concretizzato pur mostrando un gran livello.

Tornerà Allie Resnick, convocata per lo slalom assieme alle confermate Katie Hensien, Zoe Zimmermann e Ava Sunshine, la sorpresa dell'opening di Levi.

Nel Vermont, saranno invece sei le norvegesi protagoniste con due quintetti da schierare: disputeranno sia il gigante che lo slalom Mina Fuerst Holtmann, Thea Louise Stjernesund (parse in palla tra i pali stretti), Maria Theresa Tviberg e Marte Monsen, mentre tra le porte larghe ci sarà l'esordio stagionale di una Ragnhild Mowinckel vogliosa di giocarsi il podio con costanza anche in questa disciplina.

La quinta atleta in slalom, invece, sarà Kristin Lysdahl che disputerà la sua terza gara, dopo Levi, dal ritorno post infortunio al crociato di un anno fa.

E i norge per l'opening di velocità maschile a Lake Louise? Ancor prima dell'ultima prova in programma questa sera (ore 19.00 italiane), non ci sono dubbi sulle scelte dello staff tecnico che potrà quindi schierare i quattro atleti impegnati in Canada. Li guida Aleksander Aamodt Kilde, di fatto all'esordio da “capitano” dopo il ritiro di Kjetil Jansrud, con Adrian Smiseth Sejersted seconda punta, ma proveranno a cogliere la zona punti anche Henrik Roea e il classe '99, al sesto gettone in CdM, Markus Nordgaard Fossland.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
119
Consensi sui social

Slalom Gigante Femminile Killington (USA)

1° Pos.GUT-BEHRAMI Lara

SUI

2° Pos.BASSINO Marta

ITA

3° Pos.HECTOR Sara

SWE

Slalom Femminile Killington (USA)

1° Pos.HOLDENER Wendy

SUI

3° Pos.TRUPPE Katharina

AUT

SCARPONI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Head raptor 120 s rs

MAXISPORT

HEAD - raptor 120 s rs

287.95 €

gli scarponi da sci head raptor 120 s rs sono parte integrante dell' iconica linea head raptor che presenta prodotti realizzati con le migliori...