Martedì 12 Novembre, 8:52
Utenti online: 34
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di World Cup Levi

Se Soelden è pronta, anche Levi non è da meno: snowfarming e temperature basse verso gli slalom del 23-24 novembre

Se Soelden è pronta, anche Levi non è da meno: snowfarming e temperature basse verso gli slalom del 23-24 novembre

In Finlandia si lavora a pieno regime per preparare il secondo appuntamento della Coppa del Mondo 2019/2020.

A Soelden non ci sono stati problemi nella preparazione dei giganti che apriranno la stagione il prossimo week-end, ma l'autunno sembra aiutare (dopo anni particolarmente complicati) anche Levi, che ospiterà come da tradizione i primi slalom, previsti sabato 23 novembre con la gara femminile e domenica 24 con quella maschile.

Ad oltre un mese dall'evento, distante ben quattro settimane dall'opening sul Rettenbach, un'anomalia nel calendario di quest'anno, nella località oltre il circolo polare artico le temperature sono costantemente al di sotto degli 0 gradi, permettendo così di “sparare” neve artificiale e costituire la base della “Levi Black”, con un misto formato dalla neve naturale caduta negli ultimi giorni e da quella conservata grazie alla tecnica dello snowfarming, ormai utilizzata costantemente anche a Levi.

L'ultimo annullamento risale al novembre 2015, mentre le ultime tre edizioni non hanno sofferto di particolari problemi nonostante, in alcuni casi, le altissime temperature. Quest'anno, a maggior ragione, tutto sembra procedere al meglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Slalom Femminile Levi (FIN)
INDOVINA IL PODIO !
CON PIU' VOTI:
Slalom Maschile Levi (FIN)
INDOVINA IL PODIO !
CON PIU' VOTI: