Questo sito contribuisce alla audience de

Nicol Delago è pronta per tornare nella "sua" Lake Louise. "Il tendine non mi dà problemi, la condizione cresce"

sssicoleee
Info foto

Pentaphoto

Sci Alpinol'intervista

Nicol Delago è pronta per tornare nella "sua" Lake Louise. "Il tendine non mi dà problemi, la condizione cresce"

Il 1° dicembre 2020 l'infortunio a Solda e una stagione in fumo quando la prima vittoria in CdM sembrava solo questione di tempo. Ora la gardenese vede la luce e aprirà il gas ad inizio dicembre nelle gare canadesi.

Nicol Delago si trova in questi giorni a Saas-Fee, per un altro blocco sulla neve (previsto sino a sabato 23) assieme alla sorella Nadia e a Francesca Marsaglia, ma sono già parecchie le sessioni di qualità che la 25enne velocista gardenese è riuscita a mettere assieme in un'estate fondamentale per il suo rientro.

Sono passati oltre 10 mesi dal terribile infortunio di Solda, quando in allenamento a pochi giorni dalle prime gare di CdM di velocità (Nicol aveva gareggiato solo in parallelo a Lech/Zuers), si procurò la rottura del tendine d'Achille della gamba sinistra. Addio Mondiali di Cortina, su una pista dove avrebbe potuto fare benissimo, e tanti mesi per tornare nella stagione olimpica e puntare alla seconda partecipazione ai Giochi, magari assieme a Nadia che, proprio nell'anno ai box di Nicol, è davvero cresciuta molto.

Se l'Italjet ha perso un'atleta in grande ascesa come Laura Pirovano, ad inizio dicembre rivedremo finalmente in pista un talento già con 3 podi in CdM all'attivo, pur non gareggiando nelle sue discipline praticamente dal periodo pre covid, con il super-g del 29 febbraio 2020 andato in scena a La Thuile. La prima prova delle due discese di Lake Louise, sulla pista dove Nicol ha ottenuto il primo e unico podio della carriera in super-g (gli altri due secondi posti nelle discese di Val Gardena e Altenmarkt-Zauchensee), è prevista il prossimo 30 novembre, a 12 mesi dal crac di Solda che avvenne il 1° dicembre 2020. “Finalmente posso dire di aver superato il periodo più difficile – spiega la gardenese - In questi mesi ho lavorato sodo sotto tutti i punti di vista, a partire dalla riabilitazione, alla successiva preparazione fisica, fino agli ultimi allenamenti sugli sci.

Il tendine non ha più dato problemi e tutto sta procedendo per il verso giusto. La condizione sta gradualmente migliorando secondo la programmazione degli obiettivi fissati per questa importante stagione”. Con il sogno olimpico di una famiglia intera, ma il chiaro intento di ritrovare subito il vertice in Coppa del Mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
212
Consensi sui social

Discesa Femminile Lake Louise (CAN)

1° Pos.GOGGIA Sofia

ITA

2° Pos.JOHNSON Breezy

USA

3° Pos.PUCHNER Mirjam

AUT

Discesa Femminile Lake Louise (CAN)

1° Pos.GOGGIA Sofia

ITA

2° Pos.JOHNSON Breezy

USA

3° Pos.SUTER Corinne

SUI

Super-G Femminile Lake Louise (CAN)

1° Pos.GOGGIA Sofia

ITA

2° Pos.GUT-BEHRAMI Lara

SUI

3° Pos.PUCHNER Mirjam

AUT

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi 8848 knit fz m

CISALFA

8848 - knit fz m

59.99 €

pile 8848 knit fz m - uomo
Prezzi Haglofs dala true m

CISALFA

HAGLOFS

DALA TRUE M


240.00 €

2 giorni fa