Questo sito contribuisce alla audience de

Super Sofy non si accontenta mai: "Ora la missione super-g. A -2 da Kostner? Non facciamo paragoni"

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Super Sofy non si accontenta mai: "Ora la missione super-g. A -2 da Kostner? Non facciamo paragoni"

Le parole di Sofia Goggia dopo il bis da dominatrice nelle discese di Lake Louise: "Importante vincere anche in condizioni così diverse. Il vero passo lo devo fare domenica in quella disciplina...".

Una doppietta da sballo, per un totale di oltre 2”30 rifilati alla seconda classificata, in entrambi i casi Breezy Johnson (abbonata ai secondi posti dietro alla bergamasca), nelle discese di Lake Louise che non aveva mai domato in carriera.

Tutt'altra storia quest'anno in Canada per Sofia Goggia, che pure quest'oggi ha fatto il vuoto alle sue spalle, consolidando il suo pettorale rosso e infilando la sesta vittoria consecutiva nella disciplina, la tredicesima in assoluto in Coppa del Mondo. E con la decima perla nella disciplina regina, c'è quel “meno 2” da Isolde Kostner, la plurivittoriosa in casa Italia. “Non faccio paragoni di questo tipo, apparteniamo a due generazioni diverse – spiega subito Sofia nel post gara, tramite l'ufficio stampa FISI – Io cerco semplicemente di dare il mio meglio in ogni situazione, i conti li faremo a fine carriera”.

Sulla seconda discesa, ecco la sua analisi. “E' stata una gara disputata in condizioni totalmente diverse rispetto a venerdì. La pista era forse più bella perche è stata ben lisciata, ma con una visibilità del genere era più difficile leggere il terreno. Infatti già alla terza curva non sono riuscita a tirarla bene, tanto che qualche decimo l'ho lasciato per strada, poi ho controllato altre porte per non commettere errori.

Sono stata brava da metà in giù. E' la mia sesta vittoria consecutiva in discesa con l'infortunio di Garmisch in mezzo, sono molto contenta soprattutto perchè Lake Louise non è un tracciato che si addice così tanto alle mie caratteristiche, ma quest'anno è un po' più mossa. Non mi aspettavo due risultati del genere alla vigilia, mi sentivo sicuramente fra le candidate alla vittoria, ma non così tanto. A Copper Mountain in allenamento facevo fatica, tuttavia quando c'è da tirare le curve in questa maniera sono brava”.

E la fuoriclasse bergamasca già pensa al super-g di domenica per cercare una tripletta clamorosa nell'opening di velocità. “Adesso parte la sfida al supergigante, perchè il vero passo verso l'alto sta in quella disciplina, ho già dimostrato in passato di avere vinto due discese consecutive e poi essermi perduta in super-g come a Val d'Isère, St. Anton e Crans Montana. Diciamo che è la mia nuova sfida, sto consolidando la mia capacità, i distacchi rifilati in questi due giorni sono importanti, però mi aspetto che le avversarie crescano. Ad ogni gara si riparte da zero”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2k
Consensi sui social

Discesa Femminile Lake Louise (CAN)

1° Pos.GOGGIA Sofia

ITA

2° Pos.JOHNSON Breezy

USA

3° Pos.SUTER Corinne

SUI

Super-G Femminile Lake Louise (CAN)

1° Pos.GOGGIA Sofia

ITA

2° Pos.GUT-BEHRAMI Lara

SUI

3° Pos.PUCHNER Mirjam

AUT

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Napapijri rainforest m

CISALFA

NAPAPIJRI - rainforest m

229.00 €

giubbotto napapijri rainforest m - uomo