Mercoledì 20 Marzo, 6:01
Utenti online: 291
guru.dello.sci
guru.dello.sci
Eroe Mascherato

foto di Guru dello Sci

Il Verbo del Guru - Hirscher? Una bestia scesa dallo spazio

Il Verbo del Guru - Hirscher? Una bestia scesa dallo spazio

Eccomi pronto con l’analisi del week end di gare. Partiamo dal gigante celebrando un Marcellino semplicemente pauroso!!! Che coppa sarebbe senza il marziano??

Marcellino in prima manche vince già la gara e ficca a tutti mezzo secondo al primo intertempo, e non è che parliamo di quaranta secondi, ma dei primi 12 secondi di gara... è qualcosa di disumano!! Chi gli è stato più vicino ne ha presi 25... una bestia scesa dallo spazio!! Cosa devo dire di più!? Vince con 1e18 davanti a Taffy e nei primi parziali della seconda stava Marcellino stava ancora guadagnando per poi “rilassarsi” nella parte finale... non so se è questione di fisico, di mentalità, di metodo di lavoro, ma resta di fatto che il cannibale ha sempre costantemente più fame, e non è così semplice come sembra alimentare la fame giorno dopo giorno, ma è molto più difficile per i terrestri!!!

Nel 2009 proprio su questa pista, Marcellino vinse la prima gara di coppa, 9 anni dopo festeggia la vittoria numero 60 e dico SESSANTA, per quest’uomo che farà la storia dello sci!!Duello bellissimo per il resto del podio, Taffy risale posizione fino a quella che lo fa sentire a suo agio! Secondoooo!! Terzo Olsson!!

Capitolo Italia. Segni di ripresa dopo Beaver Creek, Riki Tonetti Spigoli perfetti centra la seconda top 10 in 2 gigante disputati e soprattutto chiude con il miglior tempo di manche portato a casa... il Ministro dell’interno Luca De aliprandini chiude 16mo con una buona seconda mache e Manfredino 17mo come Marione Mandzukic. La cosa meravigliosa sono tutti i giovani che si stanno affacciando nelle posizioni importanti, e sarà bagarre vera!! Vogliamo parlare di Braathens Lucas classe 2000 partito con il 60 è arrivato 26mo!? Ciò dimostra che se si vuole si può, e come ci insegna la Maionchi, in casa Italia il talento non manca! Dopo la settimana di polemica e indagini ho visto Luitz un po' a corto di ossigeno...

Passiamo alle pollastrelle protagoniste a Sankt Moritz insieme a J.R. di Dallas e Rybolovlev... la federazione polacca ha dichiarato il fallimento dopo aver pagato l’hotel.
Super G all’apparenza facile ma più mosso della via Appia, con dossi è un salto che inganna il 45% delle iscritte alla gara. La Shiffrin ci prende gusto, d’altronde quando scopri quanto è bello fare punto G è inevitabile ingolosirsi alla grande, talmente alla grande che solo una manche non le basta più!!

Miki ha semplicemente pennellato dalla partenza al traguardo, divina!! Seconda Gut. Lara sembrava più incarognita di un mastino napoletano in mezzo al campo, era inca..ata con tutti e tutto, pure al traguardo non gli è partito il medio ma è stata una questione di moffola!! Terza Tina Cipollari de noi artri, Tina Weirather!! Brutta caduta della nostra Tigre Siberiana, peccato perché avrebbe potuto dire la sua, sempre gran sciata per Nadia Fanchini caduta anche lei prima del traguardo. Elena Curtoni miglior Italiana.

Domenica si corre il parallelo, cambia la disciplina ma il risultato non cambia... Vittoria di Miss Baguette in scioltezza, gara più noiosa di un film impegnato giapponese... il parallelo di solito mi piace ma questo baby slalom dell’Abetone svizzero mi ha lasciato insoddisfatto. Lo sci ha bisogno di altro per essere appetibile televisivamente. Comunque vedere le ladies tra le porte mi fa sempre venire quel non so che. Le italiane purtroppo soffrono dannatamente. Nota mostruosa la Wendy... vorrei limonare duro con lei, ma probabilmente non la piega nessuno. Finalona tra Miki e Miss Moustaches Petra. La venere dei Balcani è avanti ma torna alla fine la super Miki padrona del mezzo e della situazione oltre ogni concezione tirando curve ellittiche memorabili. LA CURVA ELLITTICA è il futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Super-G Femminile St. Moritz (SUI)
PODIO

Nation: USA
Status: ACT

Nation: SUI
Status: ACT

Nation: LIE
Status: ACT
Slalom Gigante Maschile Val d'Isere (FRA)
PODIO

Nation: AUT
Status: ACT

Nation: NOR
Status: ACT

Nation: SWE
Status: ACT
Parallel Slalom Femminile St. Moritz (SUI)
PODIO

Nation: USA
Status: ACT

Nation: SVK
Status: ACT

Nation: SUI
Status: ACT