Mercoledì 13 Novembre, 3:01
Utenti online: 28
Max Valle
Max Valle
Giornalista

foto di Max Valle

Solito dominio di Mikaela Shiffrin nella qualificazione del parallelo di St. Moritz

Solito dominio Shiffrin nella qualificazione del parallelo di St. Moritz

La dittatura di Mikaela Shiffrin sul Circo Rosa continua anche nella manche di qualificazione al parallelo femminile di Coppa del Mondo di St. Moritz.

Basti pensare che in meno di mezzo minuto di gara la fuoriclasse statunitense ha rifilato 48 centesimi alla svedese Frida Hansdotter, che non è proprio l’ultima delle pivelle bensì la campionessa olimpica in carica. Terza a 55 centesimi l’austriaca Stephanie Brunner, galvanizzata dal suo primo podio nel gigante di Killington, quarta l’altra austriaca Katharina Truppe a 61 centesimi, quinta la francese Adeline Baud, sesta la slovacca Petra Vlhová, settima e ottava altre due austriache, Katharina Gallhuber e Bernadette Schild, nona la norvegese Nina Løseth, decima la tedesca Lena Dürr.

Durissimo il primo turno del parallelo per Hansdotter che se la dovrà vedere con la svizzera Wendy Holdener, irriconoscibile trentunesima in qualificazione. Tre le azzurre qualificate: quindicesima Irene Curtoni, che se la vedrà con la slovena Meta Hrovat, ventottesima Federica Brignone, accoppiata a Baud, e ventinovesima Chiara Costazza, che sfiderà Truppe. Eliminata Martina Peterlini, trentasettesima, fuori Marta Bassino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA