Martedì 21 Novembre, 13:16
Utenti online: 1411
 
 

Plan de Corones Kronplatz: Val Pusteria, Brunico

Con i suoi 2275 m di altitudine, il Plan de Corones é una montagna caratteristica, con un'ampia fascia boscosa alla base che si dirada verso l'alto per trovare coronamento in un maestoso pianoro. La cima é quasi piana, comoda e di facile orientamento con in più un fantastico panorama a 360 gradi sulle montagne circostanti.  Con 90 Km di piste da discesa, è considerato da molti il comprensorio più completo e affascinante dell'Alto Adige.
L'area vacanze Plan de Corones, situata tra la Media Val Pusteria e la Val di Marebbe, comprende 15 località: Brunico, Al Plan-S. Vigilio di Marebbe, Valdaora, S. Lorenzo di Sebato, Chienes, Perca, Falzes, Rasun in Valle d‘Anterselva, Terento, Monguelfo, Tesido, Anterselva, la Valle di Casies, Gais-Villa Ottone e San Martino in Badia. La zona dispone di un ottimo comprensiorio sciistico, dotato di 31 moderni impianti di risalita che, da tre versanti diversi, conducono fino alla vetta. Il comprensorio dispone anche di un'ottimo impianto di innevamento artificiale, capace di assicurare la copertura nevosa fino a primavera inoltrata.
A partire dalla stagione 2006/2007 è disponibile una nuova telecabina ad otto posti "Piculin" che collega il Plan con l'Alta Badia. Il nuovo impianto, sul versante sud-occidentale del Piz de Plaies di San Vigilio, ha la sua stazione a valle a Piccolino in Val Badia, ad un km di distanza da San Martino. Da qui con uno skibus è possibile raggiungere le piste del Sellaronda.

Per quanto riguarda i tracciati, sul versante nord ci sono due discese da non perdere: la Sylvester, pista mito che dalla vetta del plateau arriva in paese a Riscone, e la Herrneg, una nera di 5 km progettata da Bernhard Russi. Il versante orientale invece verso Valdaora è caratterizzato da ampi tracciati ideali per il carving e belle discese in mezzo al bosco nella zona di Alpen. A ovest, si scende a valle verso San Vigilio, con una lungo percorso pianeggiante che termina con un'ampia area per bambini e principianti oppure con la Erta (che in ladino significa "ripida"), una pista decisamente impegnativa considerata tra le più belle del comprensorio. Da non perdere anche la zona del Piz de Plaies, un sogno per gli sciatori più esigenti.

Il Plan de Corones è il luogo ideale anche per le famiglie: in inverno le scuole di sci offrono servizi per i più piccoli, con programmi di animazione e asili della neve per tutte le età. In vetta si trova il Croniworld, con una pista facilitata, un castello per bambini, un labirinto di neve e un parco pieno di pupazzi.

Brunico - Riscone
Posto ad oltre 800 metri di altitudine, Brunico è il più importante centro culturale ed economico della Val Pusteria, famoso per la sua offerta per gli sportivi e gli escursionisti che dispongono di piste ciclabili sul fondovalle e di ripidi sentieri di montagna. Gli specchi d'acqua di montagna immersi nella tranquillità attraggono gli appassionati di pesca.
Il centro abitato è caratterizzato da colorati palazzi d'epoca, le vie commerciali di Brunico sono fra le più belle del comprensorio altoatesino. Tappe del turismo culturale in città sono il Castello Vescovile ed il Museo Civico di Grafica. Il mercatino natalizio con la Bottega di Gesù Bambino e il mercatino pasquale rappresentano una importante vetrina per i prodotti dell'artigianato locale e le specialità gastronomiche.
Infine Brunico Jazz, manifestazione musicale a cadenza annuale, raduna jazzisti di fama mondiale.

San Vigilio di Marebbe
San Vigilio di Marebbe si trova nel cuore delle Dolomiti in una zona in cui la lingua e la cultura ladina si sono conservate fino ad oggi e dove, ancor oggi, il ladino è la lingua più diffusa.
San Virgilio si trova a 1200 m di altitudine, è circondata dalla ghirlanda delle Dolomiti ed immersa nel paradiso della natura. E' circondata da aree protette: Fanes, Sennes, Braies. In una natura che rispecchia in sé l'immagine della bellezza.  Le frazioni della cittadina completano il paesaggio fiabesco: Rina, Longega e Pieve, con masi di raro splendore.

Valdaora
Il Comune di Valdaora, con le sue quattro frazioni di Valdaora di Sopra, Valdaora di Mezzo, Valdaora di Sotto e Sorafurcia, vanta un ricco patrimonio culturale e storico, basato sulle tradizioni locali e sulle usanze della popolazione.
Valdaora dispone di 2 campi di pattinaggio (attrezzati anche per il cosiddetto bowling su ghiaccio), 5 piste da slittino per complessivamente 15 km, circa 10 km di sentieri preparati per camminate sulla neve, circa 20 km di piste da fondo.
Valdaora è una meta molto amata anche per le vacanze estive, quando le organizzazioni e le associazioni locali offrono feste e manifestazioni che attraggono sia gli ospiti sia la gente del posto.