Questo sito contribuisce alla audience de

Zermatt-Cervinia: la prima discesa di Coppa del Mondo transnazionale è tutta da scoprire

Sci AlpinoSpeed Opening

Zermatt-Cervinia: la prima discesa di Coppa del Mondo transnazionale è tutta da scoprire

Insieme a Davide Merlo ("Pallottola") vi portiamo a vedere il grande lavoro fatto ai piedi della Gran Becca, dove ancora si spera di poter disputare le prime gare di CdM attraversando i confini di due nazioni.

Quattro km di tracciato, dalla Gobba di Rollin oltre quota 3800 mt, superando il muro del Ventina a velocità incredibili, nel cuore del ghiacciaio del Plateau Rosa arrivando su nevi italiane, sino a concludere all'altezza di Laghi Cime Bianche.

La "Gran Becca" è la grande novità della stagione 2022/23, ovvero la pista creata tra Zermatt e Cervinia per ospitare, prima discesa transnazionale nella storia della Coppa del Mondo, il massimo circuito sia a livello maschile che femminile. Purtroppo, le gare degli uomini jet sono già state cancellate a causa dei problemi di innevamento causati dalle alte temperature, mentre si spera ancora per le ragazze, che scenderebbero all'ombra del Cervino nel week-end del 5-6 novembre.

Con questo video, andiamo a scoprire tutti i segreti di una pista davvero unica...

Davide Merlo

© RIPRODUZIONE RISERVATA
148
Consensi sui social

Discesa Maschile Zermatt-Cervinia (SUI)

Discesa Maschile Zermatt-Cervinia (SUI)

Discesa Femminile Zermatt-Cervinia (ITA)

Discesa Femminile Zermatt-Cervinia (ITA)

Ultimi in scialpino

Azzurre pronte per l'assalto alle medaglie. Brignone: Concorrenza tosta. Goggia farà solo il super-g

Azzurre pronte per l'assalto alle medaglie. Brignone: Concorrenza tosta. Goggia farà solo il super-g

Lunedì la combinata che aprirà i campionati del mondo, ecco le parole del quartetto della nazionale. Bassino ci crede: Sono qui a giocarmela anche senza allenamento di slalom. Curtoni (quarta due anni fa a Cortina): Pista bellissima e tracciato interessante.