Martedì 20 Agosto, 7:40
Utenti online: 318
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Fisi Pentaphoto

L'Italia per le gare di Coppa del Mondo di Killington e Lake Louise

Irene Curtoni ha ripreso ad allenarsi

La Fisi ha diramato i nomi di coloro che sono stati convocati per le gare tecniche femminili di Killington e per quelle veloci maschili di Lake Louise.

La novità principale è la presenza di Irene Curtoni, che ha completato il ciclo di cure per il mal di schiena e ha deciso di partire per gli Stati Uniti d’accordo con lo staff tecnico e medico. Nel gigante di sabato sulle nevi del Vermont le azzurre saranno solo sei a causa delle assenze per infortunio di Elena Curtoni, Francesca Marsaglia e Laura Pirovano: oltre a Ieie saranno in pista Marta Bassino, Federica Brignone, la rientrante Nadia Fanchini, Sofia Goggia e Manuela Moelgg. Nello slalom gareggeranno in quattro: Curtoni, Chiara Costazza, Moelgg e Federica Sosio.

Intanto a Lake Louise sono arrivati i discesisti, che da domani parteciperanno alle prove cronometrate in vista della discesa di sabato, quindi domenica andrà in scena il superG. Per queste gare sono stati convocati Henri Battilani, Guglielmo Bosca, Emanuele Buzzi, Peter Fill, Werner Heel, Christof Innerhofer, Matteo Marsaglia, Dominik Paris e Alexander Prast, che potrebbe così fare il suo esordio in Coppa del Mondo, e diciamo potrebbe perché in discesa i posti a disposizione dell’Italia sono otto e quindi di questi atleti ne rimarrà fuori uno, mentre in superG sono sette e quindi ne resteranno fuori due.

Il gruppo delle velociste formato da Nicol Delago, Elena Fanchini, Anna Hofer, Johanna Schnarf e Verena Stuffer prosegue invece il raduno di Copper Mountain, poi domenica si trasferiranno a Lake Louise, dando così il cambio agli uomini, in vista della doppia discesa di venerdì 1 e sabato 2 dicembre e del superG di domenica 3 dicembre. In Italia inoltre, per la precisione a Medesimo, si stanno allenando gli slalomisti Cristian Deville, Stefano Gross, Giuliano Razzoli e Patrick Thaler, seguiti dai tecnici Giancarlo Bergamelli e Daniele Simoncelli.

Per finire, si avvicina l'apertura della stagione di Coppa Europa e il gruppo femminile è volato in Nord Europa, dove sono in programma le prime gare. Il team delle polivalenti formato da Luisa Bertani, Valentina Cillara Rossi, Nadia Delago, Lara Della Mea, Elena Dolmen, Marta Giunti, Roberta Melesi, Sofia Pizzato, Teresa Runggaldier e Carlotta Saracco è al lavoro da un paio di giorni sulle nevi norvegesi di Kvitfjell col responsabile di settore Heini Pfitscher e i tecnici Daniel Dorigo, Philipp Karbon, Davide Marchetti e Giorgio Pavoni e vi si tratterranno fino al 28 novembre.

Della Mea e Saracco però domani si sposteranno per raggiungere un'altra parte del gruppo composta da Nicole Agnelli, Michela Azzola, Jasmine Fiorano, Vivien Insam, Lucrezia Lorenzi, Roberta Midali, Martina Perruchon e Martina Peterlini, che sono a Funesdalen, in Svezia, fino a domenica. Proprio in questa località si disputeranno due slalom mercoledì 29 e giovedì 30 novembre, seguiti il 3 e 4 dicembre da due giganti nella località norvegese di Hafjell.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Discesa Maschile Lake Louise (CAN)
PODIO

Nation: SUI
Status: ACT

Nation: AUT
Status: ACT

Nation: NOR
Status: ACT
Slalom Femminile Killington (USA)
PODIO

Nation: USA
Status: ACT

Nation: SVK
Status: ACT

Nation: AUT
Status: ACT
Super-G Maschile Lake Louise (CAN)
PODIO

Nation: NOR
Status: ACT

Nation: AUT
Status: ACT

Nation: AUT
Status: ACT
Slalom Femminile Funesdalen (SWE)