Martedì 22 Ottobre, 3:50
Utenti online: 12
Max Valle
Max Valle
Giornalista

foto di Getty Images

L'extraterrestre è tornata: Mikaela Shiffrin domina lo slalom di Killington

L'extraterrestre è tornata: Mikaela Shiffrin domina lo slalom di Killington

Dopo due slalom in cui non ha vinto, a Killington Mikaela Shiffrin torna a dominare tra le porte strette di Coppa del Mondo sulle nevi del Vermont.

Qui il risultato completo e l'analisi della gara e le classifiche di Coppa del Mondo!

La statunitense ha umiliato le avversarie rifilando 1”64 alla slovacca Petra Vlhová, che si conferma la sua più pericolosa avversaria avendola battuta nelle ultime due occasioni anche se oggi ha preso un grande distacco, per lei comunque è l’ottavo podio rimontando tre posizioni. E’ il quinto invece per Bernadette Schild, terza a 2”67 e già nella stessa posizione dopo la prima manche. Per Mikaela sono 32 vittorie in Coppa del Mondo, una in più di una leggenda come Erika Hess, prima stagionale, 26 in slalom. E’ finita fuori dopo dieci porte la svizzera Wendy Holdener, seconda a metà gara.

Miglior risultato eguagliato in carriera per l’altra svizzera Denise Feierabend, quarta come nella combinata di Lenzerheide del 13 marzo 2016 mentre in slalom era stata decima a Levi il 16 novembre 2013, oggi ha rimontato cinque posizioni col terzo miglior parziale alle spalle di Shiffrin e Vlhová e arrivando a soli 3 centesimi dal podio. Quinta e sesta le svedesi Frida Hansdotter e Anna Swenn-Larsson, primo risultato top ten per una delle tante Katharina della squadra austriaca delle slalomgigantiste, Katharina Gallhuber, settima.

Buon nono posto per la tedesca Marina Wallner che evidentemente si trova bene sulle nevi nordamericane visto che lo scorso marzo è stata settima a Squaw Valley e decima ad Aspen, decime ex-aequo un’altra svizzera e un’altra svedese, Michelle Gisin ed Emelie Wikström. Da segnalare la conferma del buono stato di forma della canadese Laurence St-Germain, quattordicesima, mentre continua a deludere la norvegese Nina Løseth, tredicesima. Tra le altre, ennesima uscita in carriera per l’austriaca Michaela Kirchgasser. Shiffrin comanda la classifica generale di Coppa del Mondo con 84 punti su Vlhová che è in testa ex-aequo con lei in quella di slalom.

Le azzurre: ottava una buona Chiara Costazza così come Irene Curtoni, all’esordio stagionale in slalom dopo aver saltato Levi a causa del mal di schiena. E’ purtroppo finita fuori Manuela Moelgg che è stata sparata in aria da una buca e ha preso una gran botta a gluteo e schiena che speriamo non porti cattive conseguenze. Ora il Circo Rosa si trasferisce nel regno di Lindsey Vonn, Lake Louise, dove dall’1 al 3 dicembre si disputeranno due discese e un superG.

© RIPRODUZIONE RISERVATA