Domenica 18 Agosto, 17:11
Utenti online: 929
Michela Caré
Michela Caré
Giornalista

foto di Getty Images

Kjetil Jansrud vince il superG di Lake Louise. Bene gli azzurri

Kjetil Jansrud

È Kjetil Jansrud il vincitore del primo supergigante della stagione. Il norvegese si è imposto con il tempo di 1'30"76 precedendo di 28 centesimi l'austriaco Max Franz e di 32 centesimi Hannes Reichelt.

Qui il risultato completo della gara 

Al quarto e quinto posto troviamo i due norvegesi Aleksander Aamodt Kilde e Aksel Lund Svindal, quest'ultimo ancora una volta interprete di una grande gara dopo il rientro dall'infortunio.

Buona la prova degli azzurri Christof Innerhofer, Dominik Paris e Peter Fill che si piazzano rispettivamente in sesta, settima e ottava posizione nonostante i numerosi errori dei primi due. Seguono Vincent Kriechmayr al nono posto e Josef Ferstl al decimo posto.

Anche oggi non ha preso il via il canadese Erik Guay a causa del mal di schiena. e il suo compagno di squadra Broderick Thompson. Fuori Matthias Mayer, paritito con il pettorale 1, ieri sul podio in discesa libera.

Non entrano nei trenta gli altri  componenti della squadra azzurra: 37esimo Emanuele Buzzi, 44esimo Guglielmo Bosca, 53esimo Matteo Marsaglia, mentre esce di scena Alexander Prast al suo debutto in superG in Coppa del Mondo.

Per Kjetil Jansrud si tratta della vittoria numero 20 della carriera in Coppa del Mondo e della vittoria numero 10 in supergigante.  Altro dato interessante: la squadra norvegese è la sesta volta consecutiva che vince in superG a Lake Louise.

Appuntamento al prossimo weekend a Beaver Creek con una discesa libera, un superG e uno slalom gigante sulla Birds of Prey.

© RIPRODUZIONE RISERVATA