Questo sito contribuisce alla audience de

Riccardo Tonetti e il sogno del primo podio: "E' andato tutto come volevo, ora attaccherò in slalom"

Riccardo Tonetti e il sogno del primo podio: 'E' andato tutto come volevo, ora attaccherò in slalom'
Info foto

2020 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo maschile

Riccardo Tonetti e il sogno del primo podio: "E' andato tutto come volevo, ora attaccherò in slalom"

Il bolzanino, che paga solo 1"09 da Mayer dopo la discesa della combinata di Wengen, precede praticamente tutti gli slalomisti. Paris, 4° a metà gara: "Ci proverò comunque".

Si definisce contentissimo della sua prova in discesa, e come dargli torto.

Riccardo Tonetti è stata la vera sorpresa della discesa sul Lauberhorn che ha aperto la combinata di Wengen, con il bolzanino splendido 7° tempo a 1”09 da Mayer e praticamente primo degli sciatori più tecnici, pensando allo slalom in programma alle ore 14.00. Definirlo il favorito è comunque complicato, perchè alle sue spalle i distacchi sono ridottissimi, ma il sogno del primo podio in Coppa del Mondo (dopo l'ennesimo 4° posto a Bormio) è decisamente realizzabile.

Sapevo di poter limare qualcosa rispetto alle prove, in termini di linee e decisione – le sue parole nel parterre – Sono partito con la giusta cattiveria e tutto è andato come volevo. Dovrò attaccare anche in slalom, partirò con la giusta decisione”.

Dominik Paris è quarto a metà gara, pagando però 79 centesimi da Mayer e con poco margine sugli inseguitori, ma l'asso della velocità azzurra ci crede per un buon risultato: “Non è stata una prova perfetta, ma ho fatto dei tratti di pista in maniera molto positiva – l'analisi di “Domme” - Dovrò migliorare in vista della discesa di domani, ma ora mi concentro sullo slalom”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
160
Consensi sui social