Questo sito contribuisce alla audience de

Prova accorciata a Wengen, ma Paris e Innerhofer ci sono: giovedì si comincia con il super-g

Foto di Redazione
Info foto

2022 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo maschile

Prova accorciata a Wengen, ma Paris e Innerhofer ci sono: giovedì si comincia con il super-g

Ultimo training sul Lauberhorn, Franz comanda e gli azzurri lanciano altri segnali ottimi verso le discese di venerdì e sabato. Domani la prima delle gare svizzere con il dubbio Kriechmayr.

Una seconda prova accorciata, con start poco sopra l'Hundschopf, dopo le fatiche dei due minuti e mezzo per la discesa più lunga della Coppa del Mondo affrontata già ieri per garantire un Lauberhorn al completo venerdì e sabato, in occasione delle due gare più attese del lungo appuntamento di Wengen.

Nell'oberland bernese si comincerà a fare sul serio giovedì (start sempre alle ore 12.30), con il quinto super-g stagionale recupero di quello cancellato prima a Lake Louise e poi a Bormio, ma oggi c'è stato un training comunque interessante con molti big là davanti e una certezza, già annunciata in mattinata. Vincent Kriechmayr, infatti, non potrà prendere parte alle due discese (e sarà molto difficile un rientro per domani), non essendo ancora stato “liberato” dalla quarantena in Austria, nonostante un ulteriore PRC negativo quest'oggi.

Davanti a tutti c'è comunque un austriaco, Max Franz, che ha concluso con ben 56 centesimi di margine su Aleksander aamodt Kilde e 93 su Ryan Cochran-Siegle e Dominik Paris; da podio virtuale sino agli ultimi secondi di prova, “Domme” ha fornito ottimi segnali come Christof Innerhofer, ieri il più veloce e anche oggi pimpante nel cuore del Lauberhorn, ovvero sino all'uscita della “Kernen S”, per poi piazzarsi 7° a 1”24 (davanti a lui anche Hintermann e Hemetsberger, quinti a + 0”96).

Sta cominciando ad avere confidenza anche con questa pista Marco Odermatt, in zona top ten a 1”52 e da non sottovalutare specialmente per il super-g, mentre oggi si sono semplicemente nascosti Mayer (a 2”34) e Feuz (distacco di 2”51), che ieri avevano fatto bene nel primo training. Gli altri azzurri? Mattia Casse, che punta fortissimo sulla prima gara di domani, lui che tra l'altro ha già vinto in Coppa Europa nell'inedito super-g di Wengen (in CdM non si gareggia da 28 anni nella disciplina), ha disputato una buona prova, nei 15 con 1”79 di ritardo da Franz, poi troviamo Guglielmo Bosca, 27° a 2”38, Matteo Marsaglia a 2”84, Lele Buzzi a 3”16, Giovanni Franzoni a 4”39, Pietro Zazzi a 4”54 e Riccardo Tonetti oltre i 5 secondi di distacco.

 

CLASSIFICA 2^ PROVA DISCESA MASCHILE Wengen

 

Max Franz in 1'43”42

Aleksander aamodt Kilde + 0”56

Dominik Paris + 0”93

3° Ryan Cochran-Siegle + 0”93

5° Daniel Hemetsberger + 0”96

5° Niels Hintermann + 0”96

Christof Innerhofer + 1”24

8° Stefan Rogentin + 1”25

9° Jared Goldberg + 1”50

10° Marco Odermatt + 1”52

14° Mattia Casse + 1”79

27° Guglielmo Bosca + 2”38

33° Matteo Marsaglia + 2”84

41° Emanuele Buzzi + 3”16

51° Giovanni Franzoni + 4”39

52° Pietro Zazzi + 4”54

54° Riccardo Tonetti + 5”46

© RIPRODUZIONE RISERVATA
111
Consensi sui social

Super-G Maschile Replaces: Bormio Wengen (SUI)

Discesa Maschile Wengen (SUI)

2° Pos.ODERMATT Marco

SUI

3° Pos.FEUZ Beat

SUI

SCI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Rossignol scarponi sci  alltrack 90

BOTTERO SKI

ROSSIGNOL - scarponi sci alltrack 90

181.00 €

Scarponi sci rossignol alltrack 90 la struttura generative design grid permette di ridurre il peso dello scarpone mantenendo una struttura abbastanza rigida da...