Questo sito contribuisce alla audience de

Killington -2, i convocati di USA, Austria, Norvegia e Germania: Shiffrin affiancata da 7 compagne

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Killington -2, i convocati di USA, Austria, Norvegia e Germania: Shiffrin affiancata da 7 compagne

La leader di coppa, pettorale rosso dopo la vittoria di Soelden, andrà in caccia del primo successo nel gigante di casa mentre è imbattuta negli slalom sulla "Superstar". Duerr e Aicher le tedesche di riferimento, occhio alle scandinave in gran forma con Tviberg che punta al colpaccio. Per l'Austria ultimi due pettorali da assegnare in gigante.

Killington -2, verso gigante e slalom in programma sabato e domenica sulle nevi del Vermont.

Una tappa che torna in calendario a due anni dall'ultima volta ed è un po' la casa di Mikaela Shiffrin, sciisticamente parlando, visto che la fuoriclasse nativa del Colorado conosce come le sue tasche Killington sin da piccolina.

Nel pomeriggio odierno, la federsci statunitense ha ufficializzato le sue scelte per la due giorni che vedrà proprio Shiffrin difendere il suo pettorale rosso di leader tra le porte larghe (ma è anche in testa alla coppa assoluta, alla pari di Vlhova), dopo aver battuto tutte a Soelden, ricordando che non ha mai vinto sulla “Superstar” in questa disciplina, mentre in slalom ha firmato un poker consecutivo dal 2016 al 2019, ogni volta che si è gareggiato da queste parti.

Al suo fianco ci saranno altre sette atlete: in entrambe le gare vedremo Nina O'Brien, Paula Moltzan, AJ Hurt e Keely Cashman, solo per lo slalom invece Katie Hensien, Zoe Zimmermann (classe 2002 alla seconda apparizione in CdM) e Allie Resnick, anch'essa alla seconda volta in assoluto nel massimo circuito dopo Lech/Zuers 2020.

L'Austria ha a disposizione 9 pettorali per il gigante di sabato: senza Franziska Gritsch, che ha rinunciato alla trasferta americana visto che ha deciso di non sottoportsi alla vaccinazione (obbligatoria per l'ingresso nel paese), start previsto per Stephanie Brunner, Ricarda Haaser, Katharina Huber, Katharina Liensberger, Elisa Moerzinger, Ramona Siebenhofer e Katharina Truppe, con gli ultimi posti da assegnare a due atlete tra Magdalena Egger, Chiara Mair e Marie-Therese Sporer.

In slalom, 8 partenti con Liensberger, in cerca di riscatto dopo il 6° e l'8° posto di Levi, Huber, Truppe, Sporer, Mair, Gallhuber, Egger e Brunner.

Cinque le norvegesi che parteciperanno sia al gigante che allo slalom, oltre a Ragnhild Mowinckel che vedremo ovviamente solo sabato. Doppio impegno per atlete in gran forma come Thea Louise Stjernesund, Kristin Lysdahl, Maria Therese Tviberg (5^ a Soelden e a Levi ha sprecato una grande opportunità in slalom), Mina Fuerst Holtmann e Marte Monsen.

Infine la Germania, con un contingente ridotto ma decisamente qualitativo; se non ci sono grandissime aspettative per il gigante, al quale parteciperanno solo Andrea Filser e Marlene Schmotz, in slalom ecco un quartetto importante, visto che si aggiungono la giovanissima Emma Aicher, classe 2003 che ha colto due top 20 a Levi, e una Lena Duerr in grande fiducia dopo il doppio 3° posto dell'opening di specialità, sua prima volta sul podio nella specialità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
43
Consensi sui social

Slalom Gigante Femminile Replaces: Killington Courchevel (FRA)

Slalom Femminile Killington (USA)

1° Pos.SHIFFRIN Mikaela

USA

2° Pos.VLHOVA Petra

SVK

3° Pos.HOLDENER Wendy

SUI