Questo sito contribuisce alla audience de

Della Vite: "Ho avuto fortuna oggi, ma per la stagione mi dò un 9". Goggia rinuncia al gigante

Foto di Redazione
Info foto

2023 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo 2022/23

Della Vite: "Ho avuto fortuna oggi, ma per la stagione mi dò un 9". Goggia rinuncia al gigante

Nuova top ten per il talento bergamasco, 7° nel gigante delle finali di Soldeu, ma sorride anche De Aliprandini: parola agli azzurri. Intanto, Sofia decide di rinunciare alla gara di domenica.

La notizia dell'ultima ora è il forfait di Sofia Goggia, che fino a ieri aveva ancora parlato in termini entusiastici del suo ritorno al gigante, dopo averci già provato (pur senza qualificazione) ad Are.

La FISI ha comunicato nel primo pomeriggio che la vincitrice della CdM di discesa domani non sarà al via dell'ultimo appuntamento stagionale, al quale prenderanno parte per l'Italia solo Federica Brignone e Marta Bassino, entrambe in corsa per il podio finale di specialità alle spalle di Mikaela Shiffrin.

Gigante che, a livello maschile, ha visto l'Italia portare a casa altre due top ten di qualità: pensare che sino al week-end di Kranjska Gora, eccezion fatta per il 10° posto di Filippo Della Vite al Mondiale, non era mai arrivato un risultato in stagione nei dieci, ma nelle ultime tre gare proprio il bergamasco e un ritrovato Luca De Aliprandini ne hanno messi assieme cinque.

Tre in serie per il trentino, due per Pippo che, dopo il 6° di domenica scorsa sulla Podkoren, è stato di nuovo il migliore col 7° odierno, 4 centesimi meglio di Luca che ha patito una visibilità calata drasticamente poco prima della sua seconda prova, dopo aver “girato” al sesto posto. Lo stesso Della Vite ammetterà di aver avuto un po' di fortuna nella rimonta odierna: “Nonostante la neve un po' segnata, sono riuscito a sciare bene, come so fare, ma è cambiata anche la visibilità e qualche atleta mi è andato dietro, ho avuto un po' di fortuna – le parole del ventunenne azzurro a fisi.org – Mi dò un 9 per questa stagione: sono partito molto indietro e ho scalato le classifiche fino ad arrivare fin qui.

Per il futuro vedremo. L'obiettivo è sempre quello di migliorarsi e poi capiremo cosa potrà arrivare”.

C'è un po' di rammarico per non aver sfruttato al massimo la situazione che si era creata dopo la prima manche - ha detto De Aliprandini - E tenendo conto del mio stato di forma attuale un po' mi mangio le mani. Chiudo comunque con tre top ten che mi fanno stare tranquillo per il futuro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
796
Consensi sui social

Slalom Gigante Maschile Soldeu (AND)

1° Pos.ODERMATT Marco

SUI

3° Pos.SCHWARZ Marco

AUT

Slalom Gigante Femminile Soldeu (AND)

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI