Shiffrin perfetta nella 1^ manche del gigante finale, Brignone fuori dice addio al podio nella generale

Shiffrin sfrutta benissimo il n° 1 e CAMBIA FOTO
Info foto

2023 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Shiffrin perfetta nella 1^ manche del gigante finale, Brignone fuori dice addio al podio nella generale

A Soldeu si comincia nel segno della statunitense, che sfrutta benissimo l'1 e vede uscire Vlhova, la stessa Federica (che avrebbe potuto scavalcare la slovacca) e Hector, mentre Bassino è terza a 63 centesimi da Shiffrin, con Grenier appena davanti, e ora può prendersi il podio di specialità come Gut-Behrami. Worley al ballo finale.

Una prima manche ricca di sorprese, nel gigante delle finali che in quel di Soldeu vede Mikaela Shiffrin avvicinarsi alla settima vittoria stagionale nella disciplina come mai nessuna prima (ma bisognerà finalizzare nella 2^ al via dalle ore 12.00), mentre è amarissima l'ultima gara dell'inverno per Federica Brignone, che dice addio al podio nella classifica generale di CdM.

Col n° 1, Shiffrin è chirurgica in particolare sul dosso chiave di metà pista, che faceva davvero la differenza su un tracciato di soli 55 secondi e con pochissima velocità sino al muro finale (aver tolto il primo ripido rispetto alla gara maschile è stato davvero... delittuoso); proprio quel passaggio è risultato fatale a Brignone, che poco prima aveva visto (virtualmente) deragliare Petra Vlhova nelle ultime porte.

Dovendo recuperare 56 pt alla slovacca per il 3° posto nella generale, l'opportunità era ghiottissima e Fede era partita pure bene, prima di farsi sorprendere e “condannarsi” al quarto finale, mentre Lara Gut-Behrami è già certa a questo punto della piazza d'onore dietro a Shiffrin.

Marta Bassino, invece, ora è ad un passo dal podio di specialità: basterà arrivare in zona punti alla cuneese, che punta però dritta alla top 3 di giornata trovandosi terza, a 63 centesimi da Shiffrin e 0”01 da Valérie Grenier. Gasienica-Daniel, a sua volta, è quarta a 65 centesimi dalla vetta, vicina al sogno podio pure Stjernesund, 5^ a 0”71, mentre Gut-Behrami si trova a fare oltre metà manche con un solo bastoncino e chiude sesta, a 8 decimi netti da Shiffrin ma ancora in piena corsa almeno per la piazza d'onore (che le varrebbe anche 2° posto di specialità, oltre a quello della generale che è già cosa fatta).

Fuori pure Hector, ma in avvio, stacca il 7° crono Tessa Worley (a 1”05), all'ultima recita della carriera come la connazionale Coralie Frasse-Sombet. Nella top ten parziale troviamo Haaser, Bucik e Mowinckel, con Moltzan, Holtmann, Holdener e Robinson a ridosso: in questa condizione di neve, le rimontone sono possibili.

 

CLASSIFICA 1^ MANCHE GIGANTE FEMMINILE SOLDEU

 

Mikaela Shiffrin in 56”60

2° Valérie Grenier + 0”62

Marta Bassino + 0”63

4° Maryna Gasienica-Daniel + 0”65

Thea Louise Stjernesund + 0”71

6° Lara Gut-Behrami + 0”80

7° Tessa Worley + 1”05

8° Ricarda Haaser + 1”20

9° Ana Bucik + 1”27

10° Ragnhild Mowinckel + 1”36

DNF Federica Brignone

© RIPRODUZIONE RISERVATA
44
Consensi sui social

SCARPONI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Head raptor 120 s rs

MAXISPORT

HEAD - raptor 120 s rs

287.95 €

gli scarponi da sci head raptor 120 s rs sono parte integrante dell' iconica linea head raptor che presenta prodotti realizzati con le migliori...