Questo sito contribuisce alla audience de

Prima prova di discesa a Lake Louise, Paris e Inner "tranquilli" come Feuz. Austriaci davanti

Prima prova di discesa a Lake Louise, Paris e Inner 'tranquilli' come Feuz. Austriaci davanti
Info foto

getty images (getty images (Ph

Sci Alpinocoppa del mondo maschile

Prima prova di discesa a Lake Louise, Paris e Inner "tranquilli" come Feuz. Austriaci davanti

Miglior tempo per Max Franz (che in Canada vinse nel 2018) con 5 centesimi su Striedinger. Ottimo rientro per Kilde e Cochran-Siegle; "Domme" a 1"28 e nei 15, training condizionato dalla nebbia per gli altri azzurri (bene Casse).

Il ritorno della Coppa del Mondo a Lake Louise, due anni dopo l'ultima volta.

La prima prova (delle tre in programma) verso le discese maschili di venerdì e sabato, ha segnato la ripartenza del massimo circuito in Nordamerica, un gran bel segnale sotto ogni punto di vista segnato, tra l'altro, dai rientri di alcuni campioni seppur solo a livello di training.

Davanti a tutti, in questa prima giornata della lunga settimana canadese, troviamo colui che vinse nel 2018 da queste parti, ovvero Max Franz che ha preceduto di 5 centesimi il connazionale Otmar Striedinger, volando letteralmente sino a metà pista con le sue enormi qualità di scivolatore. Terzo crono per Travis Ganong, a 34 centesimi dal carinziano, poi ecco i due leader di casa Norvegia; buonissimo il rientro agonistico di Aleksander Aamodt Kilde, ad oltre undici mesi dal crac al crociato del gennaio 2021, con il vincitore della CdM 2019/2020 che firma il miglior parziale nel tratto più tecnico della Men's Olympic Downhill, chiudendo quarto a 41 centesimi da Franz e con 3 di margine sul veterano Kjetil Jansrud.

Seguono lo svizzero Rogentin (a mezzo secondo), l'eterno Clarey (settimo a 66 centesimi) e il secondo statunitense, Jared Goldberg, che precede di un paio di decimi il connazionale Ryan Cochran-Siegle, anch'egli di nuovo in pista dopo tanto tempo, pensando al volo di Kitzbuehel, e subito con segnali molto positivi per il vincitore del super-g di Bormio 2020, nono a 91 centesimi dal leader.

Dietro “RCS” due uomini molto attesi in gara, Romed Baumann e Matthias Mayer, che hanno spinto solo a tratti esattamente come Dominik Paris. Eccolo, il faro azzurro 13esimo a + 1”28, con buoni parziali sino al tratto finale dove “Domme” ha alzato il piede dall'acceleratore, lui che nell'ultima discesa disputata qui fu secondo, a due soli centesimi dal grande assente di questo opening di velocità, Thomas Dressen.

In casa Italia ci sarà selezione, visto che i pettorali per venerdì saranno 7 e sono 9 gli uomini di Ghidoni in pista per queste prove: Christof Innerhofer ha fatto bene nella prima parte, poi un training molto tranquillo e chiusura a 2”41 da Franz, mentre più avanti troviamo Mattia Casse, 15° a 1”37 nonostante uno start ritardato di una decina di minuti causa nebbia nella parte alta del tracciato. Ottimo quindi il rientro del “trattore”, più cauti Marsaglia (a 2”69, alla pari del campione del mondo Vincent Kriechmayr oltre la 40esima posizione), Tonetti (a 3”59) e Buzzi (a 4”04), così come con pettorali alti Bosca (3”58 di distacco), Molteni (2”74) e Zazzi (4”67).

Come sua abitudine, non ha cercato il tempo Beat Feuz, alla fine a 1”63 dalla vetta, 24 centesimi meglio di Marco Odermatt che cercherà punti buoni anche in discesa rispetto ai rivali, Alexis Pinturault in primis che ha fatto la sua prova tranquilla, con quasi 5 secondi di distacco e deciderà poi se partecipare solo al super-g o meno. Mercoledì, sempre alle ore 20.00 e meteo permettendo, la seconda prova.

 

CLASSIFICA 1^ PROVA DISCESA MASCHILE LAKE LOUISE

 

Max Franz in 1'48”93

Otmar Striedinger + 0”05

3° Travis Ganong + 0”34

4° Aleksander Aamodt Kilde + 0”41

5° Kjetil Jansrud + 0”44

6° Stefan Rogentin + 0”50

7° Johan Clarey + 0”66

8° Jared Goldberg + 0”71

9° Ryan Cochran-Siegle + 0”91

10° Romed Baumann + 0”99

13° Dominik Paris + 1”28

15° Mattia Casse + 1”37

37° Christof Innerhofer + 2”41

42° Matteo Marsaglia + 2”69

44° Nicolò Molteni + 2”74

56° Guglielmo Bosca + 3”58

57° Riccardo Tonetti + 3”59

62° Emanuele Buzzi + 4”04

65° Pietro Zazzi + 4”67

© RIPRODUZIONE RISERVATA
156
Consensi sui social

Discesa Maschile Lake Louise (CAN)

Discesa Maschile Lake Louise (CAN)

1° Pos.MAYER Matthias

AUT

3° Pos.FEUZ Beat

SUI

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Salomon giacca stance 3l long uomo black-black l

GLOOKE

SALOMON - giacca stance 3l long uomo black-black l

382.46 €

Giacca da sci di taglio lungo con fodera in morbido pile e membrana impermeabile