Domenica 21 Aprile, 4:26
Utenti online: 130
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Getty Images

Henrik Kristoffersen in testa alla prima manche del gigante di Adelboden

Henrik Kristoffersen in testa alla prima manche del gigante di Adelboden

Podio provvisorio regale al termine della prima manche del gigante maschile di Coppa del Mondo di Adelboden.

A comandare è il norvegese Henrik Kristoffersen, sceso col numero 1, con 12 centesimi di vantaggio sull’austriaco Marcel Hirscher, che si è salvato con qualche discreto numero nella parte centrale e poi ha recuperato sul muro finale, e 18 sul francese Alexis Pinturault. Quarto a 22 centesimi il tedesco Stefan Luitz che ha risposto così alla squalifica, peraltro sacrosanta, nel gigante di Beaver Creek. Quinto lo statunitense Tommy Ford, sesto il francese Thomas Fanara, settimo il norvegese Leif Kristian Haugen, ottavo lo svedese Matts Olsson, nono il francese Victor Muffat-Jeandet, decimo lo sloveno Zan Kranjec.

Malissimo per ora gli azzurri, oltretutto su una manche disegnata dal capoallenatore dei nostri gigantisti, Alessandro Serra: quattordicesimo Manfred Moelgg ex-aequo con l'austriaco Marco Schwarz, sceso col numero 67, diciassettesimo Riccardo Tonetti, ventesimo Luca De Aliprandini, ventiduesimo Simon Maurberger, trentatreesimo Giovanni Borsotti, cinquantatreesimo l'esordiente Giulio Zuccarini, cinquantottesimo Giulio Bosca, fuori Andrea Ballerin.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA