Questo sito contribuisce alla audience de

Finalmente Lake Louise! La startlist della 1^ prova: rientra Kilde, Paris guida i 9 azzurri

Foto di Redazione
Info foto

2020 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo maschile

Finalmente Lake Louise! La startlist della 1^ prova: rientra Kilde, Paris guida i 9 azzurri

Stasera (ore 20 italiane) comincia la stagione della velocità per gli uomini jet con il training in vista delle discese di venerdì e sabato: "Domme" con il n° 11, subito prima ci sarà Innerhofer. Apre Mayer, Feuz con il 3, il norvegese parte col 19 prima di Odermatt e vedremo anche Pinturault.

La solita, lunghissima attesa (che sarà un po' più breve il prossimo anno, con l'inserimento nel calendario dello “Speed Opening” sul Cervino), ma è arrivato finalmente il tempo delle gare di velocità di Coppa del Mondo a Lake Louise, con gli uomini ad inaugurare un trittico che, per la prima volta, sarà identico a quello femminile della settimana successiva (3-5 dicembre).

Doppia discesa sulla pista canadese, venerdì e sabato, poi il super-g di domenica prossima a chiudere; questa sera (ore 20 italiane, le 12 locali nello stato dell'Alberta, stesso orario di gara) la prima delle tre prove in programma, a due anni dall'ultima volta da queste parti, quando Dominik Paris concluse al secondo posto in discesa, a due soli centesimi da Thomas Dressen che sarà il grande assente di questa apertura, condizionato ancora dai problemi al ginocchio.

Il fuoriclasse azzurro partirà con il pettorale n° 11 in questo primo training, con qualche cambiamento sul piano meteo che potrebbe creare problemi in un test cronometrato aperto da Matthias Mayer, pettorale n° 1 con Beat Feuz, detentore da quattro anni di quella sfera di cristallo di specialità che è il grande sogno e obiettivo di “Domme”, al via per terzo prima di Baumann col 5 (la Germania recupera anche Ferstl).

Il campione del mondo Kriechmayr avrà il 7, Christof Innerhofer sarà il primo dei nove uomini di Ghidoni al cancelletto di partenza con il 10, appunto appena prima di Paris. Clarey e Bailet sono i punti di riferimento di una Francia orfana di Theaux (fuori tutta la stagione dopo il grave infortunio patito a Copper Mountain): pettorali n° 13 e 14 per loro, poi Max Franz (che vinse la discesa di Lake Louise nel 2018) con il 15 e l'attesissimo rientro di Aleksander Aamodt Kilde, ai box dal crac al crociato dello scorso gennaio, che avverrà partendo con il 19, poco dopo capitan Jansrud (16).

Altri rientri importanti sono quelli di Ryan Cochran-Siegle, subito in partenza col 2 sorteggiato tra i numeri pari, Steven Nyman con il 23 e Adrian Smiseth Sejersted (33), al via dopo Alexis Pinturault (n° 32), che si testerà in discesa prima di decidere se partecipare solo al super-g (come probabile) e ha già avviato il suo confronto a distanza con Marco Odermatt, stasera con il n° 20.

Gli altri sette azzurri (con selezione interna, visto che i pettorali per le due discese saranno 7): il neo papà Matteo Marsaglia con il pettorale 26, Lele Buzzi con il 35, Mattia Casse, finalmente al top fisicamente nella stagione del vero rientro, con il 37 prima di Tonetti (43), “Gugu” Bosca (50), Molteni (66) e Zazzi 70esimo dei 74 atleti iscritti.

 

CLICCA QUI PER LA STARTLIST COMPLETA

 

DISCESA MASCHILE – LAKE LOUISE

 

Startlist 1^ prova: 1 Mayer, 2 Cochran-Siegle, 3 Feuz, 4 Allegre, 5 Baumann, 6 Bennett, 7 Kriechmayr, 8 Cater, 9 Striedinger, 10 Innerhofer, 11 Paris, 12 Ganong, 13 Clarey, 14 Bailet, 15 Franz, 16 Jansrud, 17 Sander, 18 Hemetsberger, 19 Kilde, 20 Odermatt, 26 Marsaglia, 35 Buzzi, 37 Casse, 43 Tonetti, 50 Bosca, 66 Molteni, 70 Zazzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
335
Consensi sui social

Discesa Maschile Lake Louise (CAN)

Discesa Maschile Lake Louise (CAN)

1° Pos.MAYER Matthias

AUT

3° Pos.FEUZ Beat

SUI

Super-G Maschile Replaces: Lake Louise Bormio (ITA)