Questo sito contribuisce alla audience de

Mikaela Shiffrin si allena a Vail, ma non tornerà in gara neppure a Crans-Montana

Mikaela Shiffrin si allena a Vail, ma non tornerà in gara neppure a Crans-Montana
Info foto

2020 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Mikaela Shiffrin si allena a Vail, ma non tornerà in gara neppure a Crans-Montana

La campionessa è stata raggiunta in Colorado dallo skiman di fiducia, Johann Strobl. Il capo del reparto corse di Atomic, Christian Hoeflehner, ha escluso un ritorno per il prossimo week-end.

Il ritorno in gara di Mikaela Shiffrin è da escludere anche per il lungo week-end di Crans-Montana, che prevede da venerdì a domenica prossima due discese e una combinata alpina nel Canton Vallese.

E' quanto ha detto chiaramente dopo la tappa di Kranjska Gora il gran capo del reparto corse di Atomic, la casa che ha accompagnato la fuoriclasse statunitense in tutta la sua avventura in Coppa del Mondo, Christian Hoeflehner: “E' da escludere un rientro nella prossima tappa, non sappiamo ancora quando Mikaela rientrerà in Europa”.

La leader di Coppa del Mondo si trova in Colorado da oltre due settimane, da quella domenica 2 febbraio in cui è rientrata a casa per dare l'ultimo saluto a papà Jeff, che poche ore prima aveva subito l'incidente domestico poi risultato mortale. Mikaela ha ripreso gli allenamenti a Vail, anche se c'è il più stretto riserbo anche da questo punto di vista per rispettare la situazione che sta vivendo tutta la famiglia Shiffrin, ed è stata raggiunta dal suo skiman di fiducia Johann Strobl (che ha seguito Marcel Hirscher negli anni d'oro).

Se potrà essere il week-end di La Thuile, o quello successivo di Ofterschwang con le gare tecniche del 7-8 marzo nella località tedesca (sembra essere questa la scelta più probabile, ma di certezze ovviamente non ce ne sono), quello del ritorno in gara, lo sapremo solo tra qualche giorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
1k
Consensi sui social