Questo sito contribuisce alla audience de

I nuovi orizzonti di Joana Haehlen... sempre con Atomic: "Altri due anni con un grande marchio"

Foto di Redazione
Info foto

2020 Getty Images

Sci Alpinomateriali

I nuovi orizzonti di Joana Haehlen... sempre con Atomic: "Altri due anni con un grande marchio"

La velocista bernese ha annunciato il rinnovo con la casa austriaca; dietro a Suter e Gut-Behrami, ora c'è lei nello squadrone svizzero.

Ha vissuto l'anno più bello, nonostante un problema al ginocchio emerso in seguito alla tremenda botta rimediata nella seconda discesa di Bansko, ovvero 24 ore dopo il primo podio colto in Coppa del Mondo con il 3° posto nella prima gara del trittico sulla difficilissima “Marc Girardelli”.

Joana Haehlen si è poi ripetuta il week-end successivo a quello bulgaro, di nuovo sul gradino più basso della top 3 nel super-g di Rosa Khutor, battuta solo da Federica Brignone e Sofia Goggia; la discesista del Canton Berna è risultata così la terza svizzera nelle graduatorie finali delle discipline veloci, 14esima in discesa e 13esima in super-g, preceduta da Corinne Suter (che ha vinto entrambe le coppe) e Lara Gut-Behrami.

Una sciatrice decisamente tecnica, capace sui tracciati più tosti di giocarsela con chiunque, anche se la ricerca della continuità è ancora un percorso avviato per lei. Haehlen proverà a trovarla nel prossimo fondamentale biennio, quello della definitiva maturità per una classe 1992, di nuovo con materiali Atomic a disposizione. Sì, perchè nella giornata di venerdì l'elvetica ha annunciato il rinnovo con il marchio di Altenmarkt: “Ho firmato per altri due anni con Atomic – ha spiegato Joana a mezzo social – Sono molto grata per il supporto e i materiali che mi forniscono”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
79
Consensi sui social