Questo sito contribuisce alla audience de

Goggia torna in gigante per Sestriere, ci sarà anche Curtoni. E in slalom ecco l'esordio di Sola e Lorenzi

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Goggia torna in gigante per Sestriere, ci sarà anche Curtoni. E in slalom ecco l'esordio di Sola e Lorenzi

Le convocazioni azzurre per il primo week-end di casa, con le gare tecniche sulla "Kandahar G.A. Agnelli". Zenere e Platino tra le porte larghe, ci sono novità per lo slalom di domenica (con Peterlini che rinvia il rientro).

Ecco il team azzurro per l'attesissimo ritorno della Coppa del Mondo femminile a Sestriere, con il secondo gigante stagionale previsto sabato e il quarto slalom che andrà in scena domenica.

Il direttore tecnico Gianluca Rulfi ha scelto le sette atlete per la sfida tra le porte larghe che aprirà il programma sulla “Kandahar G.A. Agnelli” (prima manche alle ore 10.30, la seconda alle 13.30): Marta Bassino va in caccia del pettorale rosso dopo il secondo posto di Killington, Federica Brignone del bis di quel trionfo del gennaio 2020, ma ci sarà il ritorno in gigante anche di Sofia Goggia ed Elena Curtoni, le migliori azzurre anche nel super-g di Lake Louise.

Roberta Melesi, Asja Zenere ed Elisa Platino completano la squadra, con la vicentina e la campionessa d'Italia nella specialità, che erano già state scelte per l'opening di Soelden poi saltato, reduci dall'ottima due giorni di Coppa Europa a Zinal (con Asja vincitrice lunedì).

Rimarrà fuori quindi Karoline Pichler, mentre in slalom saranno sei le italiane al cancelletto di partenza: a Vera Tschurtschenthaler, Lara Della Mea, Anita Gulli e Marta Rossetti, confermate dagli slalom di Levi (a Killington mancava solo l'altoatesina), si aggiungono per l'occasione due debuttanti assolute nel massimo circuito. Per la 24enne Lucrezia Lorenzi, che ha colto il primo podio in Coppa Europa a Mayrhofen, sarà una giornata speciale visto che parliamo di una ragazza cresciuta nello Sci Club Sestriere, per la trentina classe 2003 Beatrice Sola è il coronamento di un sogno, lei che sta salendo sempre più di livello nelle ultime due stagioni.

Ancora ai box Martina Peterlini, che proverà a recuperare per l'ultimo slalom dell'anno, tra poco più di tre settimane a Semmering. L'Italia avrebbe teoricamente diritto a cinque posti tra i rapid gates, ma essendo la nazione ospitante della gara può schierare fino a sei atlete, ecco il motivo per cui coach Roberto Lorenzi ha avuto la possibilità di lanciare altre giovani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2k
Consensi sui social

Slalom Gigante Femminile Sestriere (ITA)

1° Pos.BASSINO Marta

ITA

2° Pos.HECTOR Sara

SWE

3° Pos.VLHOVA Petra

SVK

Slalom Femminile Sestriere (ITA)

1° Pos.HOLDENER Wendy

SUI

2° Pos.SHIFFRIN Mikaela

USA

3° Pos.VLHOVA Petra

SVK

Più letti in scialpino

Kilde n° 10, il rientro di Odermatt e Paris e Casse a provarci: la startlist del primo super-g di Cortina

Kilde n° 10, il rientro di Odermatt e Paris e Casse a provarci: la startlist del primo super-g di Cortina

Sabato (ore 11.10 lo start) lo storico ritorno della Coppa del Mondo maschile sull'Olympia delle Tofane, 33 anni dopo le discese del febbraio 1990. Il norvegese all'attacco del pettorale rosso dell'elvetico, che partirà dopo il rivale: Domme pesca un buon 16, Mattia il 19, sono sette gli azzurri iscritti.