Questo sito contribuisce alla audience de

Undici azzurri per Kontiolahti, via alla stagione del biathlon con Wierer e Vittozzi fari della nazionale

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Biathloncoppa del mondo 2022/23

Undici azzurri per Kontiolahti, via alla stagione del biathlon con Wierer e Vittozzi fari della nazionale

Ufficiale le scelte per la prima tappa di Coppa del Mondo, al via il 29 novembre in Finlandia: sei gli uomini al via, le parole del dt Hoellrigl.

Undici atleti per una nazionale di biathlon che vuole giocarsi subito la zona podio, nell'appuntamento inaugurale della Coppa del Mondo 2022/23 previsto a Kontiolahti, dal 29 novembre sino al 4 dicembre.

Il direttore tecnico Klaus Hoellrigl ha convocato sei uomini e cinque donne per la prima tappa sulle nevi finlandesi, con le due gare Individuali a chiudere il mese, poi staffette, sprint e inseguimenti. Al via saranno presenti Lukas Hofer, Tommaso Giacomel, Didier Bionaz, Patrick Braunhofer, David Zingerle e Daniele Cappellari, con il team femminile guidato da Dorothea Wierer e Lisa Vittozzi, assieme a Michela Carrara, Samuela Comola e Rebecca Passler.

Il gruppo attualmente sta rifinendo la preparazione a Beitostoelen, in Norvegia, dove rimarrà fino a venerdì 18 novembre prima di rientrare in Italia. La partenza per la Finlandia è fissata per sabato 26, lo stesso dt Hoellrigl spiega le scelte dello staff azzurro: “La filosofia che ha guidato la nostra preparazione estiva è stata quella di gestire al meglio Dorothea Wierer e Lukas Hofer, in maniera tale da permettere loro di lottare per il vertice anno dopo anno. Dietro a loro c'è un gruppo di giovani che lavorerà soprattutto in vista dell'appuntamento olimpico del 2026, dando loro la possibilità di crescere nell'ambiente migliore, senza guardare troppo il risultato nel breve termine.

In mezzo ci sono Lisa Vittozzi, Tommaso Giacomel e Didier Bionaz, che rappresentano invece il presente e sono anche loro in grado di lottare per posizioni importanti. La scelta di creare gruppi numericamente elevati nasce dall'idea di far nascere un buono spirito di squadra e credo che lo staff tecnico sia riuscito nell'intenzione. Il gruppo è in buone condizioni, a parte Hofer che ha avuto una preparazione a singhiozzo. Prima un problema alla spalla, poi un fastidio al ginocchio e infine una piccola infiammazione al piede, Lukas non è stato certo fortunato, ma la situazione è sotto controllo, sta completando in Italia le cure e i test svolti di recente sono rassicuranti. Il suo livello c'è, dobbiamo gestirlo”.

Hoellrigl prosegue nello specifico sulle punte del team femminile: “Wierer ha fatto un buon lavoro, sta bene e spara bene, ma preferiamo attendere come sempre i primi confronti con le avversarie per capire realmente lo stato di forma, senza dare troppa attenzione alle voci di infortuni e presunte assenze delle avversarie che si sentono in giro, il campo delle pretedenti al podio è sempre elevato e ogni stagione scopriamo nuovi talenti che si affacciano sul circuito.

Vittozzi si è allenata bene in estate e si trova in sintonia con i suoi allenatori, siamo curiosi di vederla in gara, non ho dubbi che farà valere da subito le proprie capacità espresse in passato, così come da Giacomel e Bionaz mi aspetto un passo in avanti. E anche le ragazze hanno le qualità per inserirsi in zona punti, il tutto senza dimenticare le prestazioni in Ibu Cup, vogliamo essere protagonisti anche in questa competizione che è un serbatoio importante per la Coppa del Mondo”.

Un ultimo pensiero è rivolto al nuovo sistema di assegnazione dei punti, con i classificati fino al sesto posto che godranno di punteggi più alti rispetto al passato, la cancellazione degli scarti e i Mondiali che non attribuiranno più punti come in passato. “Verrà premiato maggiormente chi sarà più avanti in classifica, creando un maggiore solco con le posizioni intermedie. Non vorrei che la Coppa del Mondo si decidesse in anticipo, togliendo appeal agli ultimi appuntamenti dell'anno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
130
Consensi sui social

Individuale Maschile

2° Pos.HARTWEG Niklas

SUI

3° Pos.ZOBEL David

GER

Individuale Femminile

Ultimi in biathlon

La Coppa del Mondo arriva ad Hochfilzen e l'italdonne punta a confermarsi: la start list della Sprint femminile

La Coppa del Mondo arriva ad Hochfilzen e l'italdonne punta a confermarsi: la start list della Sprint femminile

Il grande biathlon arriva sulle Alpi per il secondo appuntamento di Coppa del Mondo. Si parte giovedì con la Sprint femminile, venerdì sarà il turno degli uomini, mentre nel weekend sono in programma le staffette e gli inseguimenti per un calendario ricchissimo che proietterà gli atleti direttamente verso Le Grand Bornand prima della pausa natalizia. Alle 14.10 il via: Wierer e Vittozzi partiranno vicinissime tra di loro.