Questo sito contribuisce alla audience de

Poligono 360 lancia la stagione del biathlon con Dorothea Wierer: "Le rivali? Roeiseland e Herrmann"

Dorothea Wierer difende il titolo nella Mass Start dei mondiali di Anterselva, Vittozzi parte da outsider
Info foto

GETTY IMAGES +491728296845

Biathlonl'intervista

Poligono 360 lancia la stagione del biathlon con Dorothea Wierer: "Le rivali? Roeiseland e Herrmann"

Nell'approfondimento di Eurosport con Dario Puppo e Massimiliano Ambesi, la vincitrice delle ultime due Coppe del Mondo si racconta. "Le norme anti Covid in Finlandia? Non condivido la scelta fatta per le svedesi dello sci, ma sarà così anche per noi".

Serena, anche se consapevole che ripetersi sarà sempre più difficile e il lotto di rivali ancor più agguerrito.

Dorothea Wierer ha illuminato la sesta puntata di Poligono 360, l'approfondimento di Eurosport dedicato alle discipline invernali; la vincitrice delle ultime due Coppe del Mondo, nonché il meraviglioso uno-due mondiale di Anterselva, ha parlato della nuova stagione al via il prossimo week-end a Kontiolahti.

Con Dario Puppo e Massimiliano Ambesi, la fuoriclasse altoatesina ha analizzato anche tutte le difficoltà legate all'attuale situazione, a partire dalla logistica che cambierà, a partire dalla prima trasferta verso la doppia tappa finlandese alle porte. “Domani mattina (oggi, ndr) avremo il tampone e, dopo aver ricevuto i risultati nel giro di 24 ore, mercoledì la partenza che poi ci porterà, dall'arrivo a Helsinki, ad affrontare oltre 5 ore di pullman. Non sarà facile smaltire il viaggio, anche perchè il programma di gare è subito intenso con una prova tosta come l'individuale seguita subito dalla sprint.

Dovremo adattarci, ma consideriamoci fortunati a poter gareggiare”:

Doro” come si sente davvero a pochi giorni dallo start: “E' andato tutto benissimo sino a fine agosto, poi da settembre ho patito i vari impegni che ti portano soprattutto una stanchezza di tipo mentale. Per questo ho saltato il raduno di Oberhof (a fine ottobre, ndr) per riprendermi. Certamente mi manca il confronto, io ho bisogno della competizione per scaldarmi al meglio e non mi sento in formissima, ma si vedrà soltanto con le gare”.

E' cambiato poco sul piano tecnico (“trovi sempre qualcosa per lavorare sul tiro, ma in gara le reazioni sono differenti. Fortunatamente sto bene con la schiena e, nei giorni più difficili, ho imparato a convivere con i dolori”), mentre la questione Covid può cambiare, eccome, le dinamiche di questa stagione. “Cosa penso di quanto successo a Levi con la nazionale svedese di sci? Credo non sia giusto punire un'intera squadra, ma sappiamo che valgono le regole dei paesi ospitanti e lo comprendo. Sarà lo stesso per noi, sempre in Finlandia, e dovremo abituarci per l'intera stagione a convivere e accettarlo”.

Le rivali per l'assalto alla terza Coppa del Mondo? “Credo che Roeiseland e Herrmann siano le più in forma, la stessa Oeberg col suo tiro, ma vedremo in questi giorni – l'analisi di Wierer – Credo sia stata una soluzione intelligente evitare la trasferta cinese, rivedendo il calendario del finale di coppa, anche perchè si sarebbe partiti subito dopo i Mondiali di Pokljuka. Non mi considero la favorita, la sensazione in tal senso non è così buona anche se la stagione è lunga e possono cambiare tante cose”.

Video : Wierer: 'Ripetersi non è facile, temo Herrmann e Roeiseland'

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Women 15 km Individual Competition

Video

Wierer: 'Ripetersi non è facile, temo Herrmann e Roeiseland'

Eurosport, Martedì 24 Novembre 2020
Coppa del Mondo Biathlon

Biathlon: Dorothea Wierer parte con una vittoria

Sabato 28 Novembre 2020

Women 7.5 km Sprint Competition

Video

Wierer: 'Ripetersi non è facile, temo Herrmann e Roeiseland'

Eurosport, Martedì 24 Novembre 2020