Questo sito contribuisce alla audience de

A Le Grand Bornand si inizia con la vittoria di Doll nella Sprint. Windisch e Hofer ancora nei dieci.

A Le Grand Bornand si inizia con la vittoria di Doll nella Sprint. Windisch e Hofer ancora nei dieci.
Info foto

2019 Getty Images

BiathlonCoppa del Mondo

A Le Grand Bornand si inizia con la vittoria di Doll nella Sprint. Windisch e Hofer ancora nei dieci.

Benedikt Doll colma una casella vuota nel suo palmares ottenendo la prima vittoria in Coppa del Mondo, fatto singolare ma non unico per un atleta che può vantare il titolo mondiale nella Sprint del 2017.

Il tedesco, secondo sugli sci solo a Johannes Boe a cui paga una ventina di secondi, chiude, grazie a un 10/10 al poligono con un vantaggio di 9.4 sul norvegese Tarjei Boe (0+0) e di 11.3 sul francese Quentin Fillon Maillet (0+0). Un Johannes Thingnes Boe eccezionale sugli sci riesce a chiudere a ridosso del podio, soli 3 secondi dal francese, nonostante un errore per poligono. 

Nella giornata di una grande prova di squadra norvegese, in risposta alle dimostrazioni di forza dei transalpini nelle tappe precedenti, Erlend Bjoentegaard (0+0) è quinto a due decimi dal leader di Coppa del Mondo e il giovane Johannes Dale (0+0), alla migliore prestazione nella pur breve carriera, sesto a 26.7.

Il ventiduenne norvegese precede di solo un secondo e tre decimi, Dominik Windisch (0+0) settimo con il tredicesimo tempo sugli sci mentre un errore nel poligono a terra di Lukas Hofer (1+0) che chiude al nono posto a 37.1 con il settimo tempo sugli sci toglie alla coppia italiana la soddisfazione di migliorare l’ottimo risultato della settimana scorsa a Hochfilzen con il settimo e l’ottavo posto.

Tra i due azzurri si inserisce Simon Desthieux (0+1), ottavo e secondo dei francesi dove Martin Fourcade fatica ancora con due errori in piedi e una condizione non ancora smagliante sugli sci dove paga mezzo minuto a Boe e 10 secondi a Doll.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
52
Consensi sui social