Questo sito contribuisce alla audience de

Il countdown in Valmalenco è cominciato: il 23-24 gennaio via alla Coppa del Mondo di snowboard cross

Foto di Redazione
Snowboardcoppa del mondo 2020/21

Il countdown in Valmalenco è cominciato: il 23-24 gennaio via alla Coppa del Mondo di snowboard cross

La località lombarda è pronta ad ospitare quello che sarà il primo appuntamento della stagione, con gli azzurri guidati da Moioli e Sommariva che partono tra i favoriti: ci saranno due gare individuali anzichè la prevista competizione a squadre a chiudere.

Finalmente anche la stagione dello snowboard cross sta per cominciare, dopo mille tra cancellazioni e rinvii. Se Michela Moioli e compagni si potranno testare nelle prime competizioni FIS del week-end a Colere, il grande appuntamento è fissato con la tappa inaugurale della Coppa del Mondo 2020/21, il 23-24 gennaio in Valmalenco.

I migliori snowboarders a livello mondiale sia in campo maschile sia femminile, si sfideranno a tutta velocità lungo un tracciato di 700 mt che presenta numerosi passaggi con gobbe e curve adrenaliniche; si inizierà venerdì 22 gennaio con la giornata ufficiale di qualifiche, alle 10.15 per le donne e alle 11 per gli uomini, mentre sabato 23, a partire dalle ore 13.30, si darà il via al primo giorno di competizione vera e propria con la gara individuale.

Domenica 24 gennaio, invece, alle 14.00 si chiuderà in bellezza con un'altra prova di CdM individuale, anziché la prevista gara a squadre. In tal modo, quantomeno, la FIS recupera una delle tante gare cancellate sinora in un calendario che prevede attualmente la sola tappa finale di Veysonnaz.

Ci sarà la diretta su Rai Sport per un evento che, ovviamente, andrà in scena a porte chiuse: “Manca ormai sempre meno a SBX World Cup Valmalenco e siamo davvero contenti di come siamo riusciti a portare avanti il progetto anche se ci dispiace molto per le tappe che sono state cancellate - commenta Francesca Vismara, Pr & Marketing Director Valmalenco Bernina Ski Resort - Ora come ora siamo concentrati sugli ultimi ma fondamentali dettagli della gara: dalla costruzione della pista all'organizzazione della rampa di partenza, per rendere tutto perfetto e pronto per gli atleti”.

Ai cancelletti di partenza sono pronti anche gli sponsor che sin dall'inizio hanno creduto nel progetto: dal title sponsor Grana Padano DOP, a LISKI Sport Equipment, gli sponsor tecnici Elleerre e Kässbohrer PistenBully e gli sponsor territoriali BIM, CREVAL e la Provincia di Sondrio, oltre al fondamentale supporto di Regione Lombardia. “Specialità olimpica di grande spettacolarità, lo snowboard cross animerà per tre giorni le nostre splendide montagne. Neve in abbondanza e un percorso di grande livello aspettano i big mondiali per il primo evento dell'anno”, sottolinea Antonio Rossi, sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia con delega ai Grandi eventi sportivi e allo Sport - Giocare in casa regalerà alle azzurre e agli azzurri forti stimoli.

A causa dell'emergenza Covid-19, purtroppo, non potranno contare sul calore del pubblico delle grandi occasioni. Io, comunque, sarò a tifare a bordo pista e farò sentire alla nostra squadra il supporto di tutta la Lombardia, l'ho promesso a Michela Moioli. Anche per la Valmalenco quest'appuntamento riveste un'importanza rilevante. Due prove di Coppa con date così ravvicinate rappresentano, infatti, una bella sfida ma sono sicuro che gli organizzatori faranno, come già in passato, un lavoro impeccabile”.

Inoltre, un ruolo fondamentale a supporto dell'evento è dato da Cancro Primo Aiuto Onlus, da sempre attiva in ambito sportivo, e chiaramente da FIS e FISI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
14
Consensi sui social

Snowboardcross Maschile Replaces Bergamo Chiesa in Valmalenco (ITA)

Snowboardcross Team Replaces Bergamo Chiesa in Valmalenco (ITA)