Questo sito contribuisce alla audience de

Freeride World Tour 2017: guarda la terza tappa in Austria in live streming

FreerideFreerideWTour

Freeride World Tour 2017: guarda la terza tappa in Austria in live streming

Fieberbrunn, Tirolo austriaco. I 51 migliori atleti freeride al mondo sono pronti a darsi filo da torcere per accumulare più punti possibili prima dell’inizio della fase ad eliminazione del Freeride World Tour.

Dopo questa gara saranno solo solo 12 sciatori uomini e 6 sciatrici, 6 snowboarder uomini e 4 donne a poter continuare il viaggio verso le utlime tappe e la finale.

Dopo una serie di rinvii dovuti al brutto tempo e alle condizioni del manto nevoso, tutto è pronto per iniziare. Il terreno di gara sarà la facciata conosciuta come Wildseeloder, che, dall’altezza dei suoi 2,118m, offre 600m verticali di terreno molto vario, assolutamente ideale per il freeride.

Il pubblico sul luogo potrà assistere all’evento dall’arrivo della funivia Lärchfilzkogel, mentre i lettori di neveitalia potranno come al solito seguirlo in Live streaming direttamente da questa pagina.

Ulteriori informazioni sul sito ufficiale www.freerideworldtour.com

Le prossime tappe in programma:

17 Marzo 2017 – HAINES, ALASKA, USA

1 Aprile 2017 – VERBIER, SWITZERLAND

FREERIDEWTOUR
© RIPRODUZIONE RISERVATA
3
Consensi sui social

3° tappa FWT a FIEBERBRUNN, AUSTRIA

Foto Gallery

Freeride World Tour 2017

foto, ultima del Mercoledì 15 Febbraio 2017

Si parla ancora di Freeride

Freeride

Derby de la Meije, annullata anche l'edizione del 2023

Redazione sport, Martedì 15 Novembre 2022
Freeride

Gran Finale del FWT21: Xtreme Verbier eleggerà il Campione del Mondo

Redazione sport, Venerdì 19 Marzo 2021

Più letti in Sport invernali

Le classifiche dopo Cortina 1: Goggia ad un passo dalla quarta coppa di discesa, Shiffrin imprendibile nella generale

Le classifiche dopo Cortina 1: Goggia ad un passo dalla quarta coppa di discesa, Shiffrin imprendibile nella generale

Le graduatorie della Coppa del Mondo femminile dopo la prima discesa ampezzana: per l'azzurra oltre 200 pt di margine su Stuhec a 4 prove dal termine, mentre la statunitense sabato potrebbe andare oltre le 500 lunghezze di vantaggio su Vlhova. WCSL di specialità: Johnson torna in primo gruppo, al quale si avvicina anche Gut-Behrami, mentre Nadia Delago continua a scendere.