Questo sito contribuisce alla audience de

10 motivi per andare in vacanza in Trentino

mercatini natale
TrentinoAlla scoperta del Trentino

10 motivi per andare in vacanza in Trentino

Trentino, una delle regioni più affascinanti d’Italia  per le sue montagne (Patrimonio dell’Unesco dal 2009), le sue piste da sci con panorami mozzafiato, le sue cittadine, i suoi borghi, la sua cucina  e i suoi  centri termali. Ecco i 10 motivi per cui vi consigliamo di andare a visitare una delle terre più magiche e attraenti non solo in Italia, ma anche nel resto dell’arco alpino.

  1. Coppa del Mondo di sci alpino a Madonna di Campiglio

 Il 22 dicembre verrà disputato lo slalom speciale notturno sulla 3Tre di Madonna di Campiglio, uno degli appuntamenti più belli e attesi della Coppa del Mondo di sci alpino. I nostri azzurri (Manfred Moelgg, Giuliano Razzoli, Stefano Gross, Patrick Thaler e Riccardo Tonetti) cercheranno di battere gli avversari più temuti sulla pista di casa davanti a migliaia di spettatori regalando al pubblico un’atmosfera  e un’emozione unica.  Proprio su questa pista, nel 2005, la 3Tre incoronò vincitore l’ex azzurro Giorgio Rocca.

                      

  2. Skirama Adamello Brenta

Un carosello sciistico che offre la possibilità di sciare su 380 km di piste da sci, servite da 150  impianti di risalita, con un unico skipass ed esplorare 8 località: Madonna di Campiglio e Pinzolo in Val Rendena, Folgarida Marilleva, Pejo e Ponte di Legno/Tonale in Val di Sole, Andalo-Fai della Paganella, Monte Bondone, Alpe Cimbra-Folgaria e Lavarone,

 

  3. Dolomiti Superski

Carosello sciistico dai paesaggi meravigliosi che si estende fino all’Alto Adige. Nel Trentino comprende le stazioni sciistiche di Carezza, Alpe Lusia – San Pellegrino, Val di Fiemme, Val di Fassa, Marmolada e, perla del Trentino, San Martino di Castrozza con le sue famose Pale di San Martino. Un paese tutto raccolto, con la casette di legno, dove sembra di toccare le montagne con un dito.

 

  4. Piste da fondo con Nordic Skipass

 Per chi preferisce lo sci da fondo allo sci alpino, il Trentino offre diverse opportunità per tale disciplina sportiva. In particolare  esiste il Super Nordic Skipass con cui è possibile sciare in diversi Centri Fondo: Viote (ai piedi delle Tre Cime del Monte Bondone), Lago di Tesero (Val di Fiemme), Passo San Pellegrino Alochet (Val di Fassa), Passo Cereda (Primiero), Imer (Primiero), Prà delle Nasse (San Martino di Castrozza), Andalo, Passo Campo Carlo Magno (Madonna di Campiglio), Vermiglio (Val di Sole). Passo Coe (Alpe di Folgaria) e Millegrobbe Vezzena (Lavarone, Levico, Luserna).

 

 

  5. Città di Trento

Capoluogo del Trentino, Trento è l’ideale per chi vuole vivere la montagna in città. Oltre ad avere un bel centro con negozi di ogni tipo, Trento è anche una cittadina ricca di storia. Da non perdere la visita al Castello del Buonconsiglio, sede di Principi Vescovi,  e al Muse, Museo delle Scienze. La stazione sciistica più vicina per andare a sciare è Monte Bondone.

 

  6. Città di Rovereto

Piccola cittadina storica e artistica che propone  eventi teatrali, cinematografici e musicali.   È considerata anche la Città della Pace come testimonia la grande Campana dei Caduti durante la Prima Guerra Mondiale. Ogni sera i suoi cento rintocchi sono un monito di pace universale. Rovereto è anche la meta ideale per chi ama andare in bicicletta grazie a una pista ciclabile che raggiunge Trento, Bolzano e il Lago di Garda. Le stazioni sciistiche più vicine sono quelle di Brentonico Polsa - San Valentino e di Folgaria.

 

  7. Mercatini di Natale

In Trentino l’atmosfera del Natale è magica. Le strade principali dei borghi si riempiono di casette di legno con addobbi natalizi, prodotti gastronomici locali, artigianato, dolciumi e biscotti alla cannella. Solitamente iniziano a fine novembre e finiscono con l’Epifania. I più bei mercatini di Natale si trovano a Trento, Rovereto, Levico Terme, Molveno e Cavalese.

 

  8. Centri termali: Comano, Levico, Pozza di Fassa e Pejo

Il patrimonio di acque presente in Trentino è unico grazie alla diversità delle sorgenti che  permettono di curare molteplici malattie e patologie. Le Terme di Comano sono indicate soprattutto per problematiche dermatologiche come la psoriasi e la dermatite atopica. Le Terme di Levico fanno uso, invece, di un’acqua arsenicale e ferruginosa adatta alla cura di sindromi ansiose, malattie dell’apparato locomotore, affezioni artroreumatiche e malattie della tiroide. Le Terme Dolomia di Pozza di Fassa offrono beneficio grazie alla sorgente d’acqua Alloch che presenta una composizione solfureo-solfato-calcico-magnesiaca-fluorata adatta per ogni tipo di problema. Infine Pejo, indicata particolarmente  a chi soffre di disturbi delle articolazioni, della circolazione venosa e linfatica, della pelle, delle vie respiratorie, dell’apparato gastroenterico e delle vie urinarie.

 

  9. Val di Non, la terra della mele

In questa vallata, fin dall’800, viene coltivata la mela dai contadini della zona. Ogni anno il Consorzio Melinda produce annualmente oltre 300.000 tonnellate di mele pari al 15% della produzione nazionale a al 5% dell’intera produzione europea. Interessante anche andare alla scoperta della” Strada della Mela e degli Antichi Sapori”,  un grande frutteto di circa 7.000 ettari dove oltre 4.000 agricoltori producono l’unica mela DOP d’Italia.

 

10. Cucina tipica trentina

La cucina è uno dei punti di forza del Trentino. I piatti tipici che almeno una volta vanno provati sono sicuramente i canederli in brodo, la minestra d’orzo, gli strangolapreti (gnocchetti a base di pane raffermo e spinaci), e un bel tagliere di speck.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Approfondimenti

Madonna di Campiglio
Madonna di Campiglio COMPRENSORIO

Madonna di Campiglio

Madonna di Campiglio Folgarida Marilleva Pinzolo
Val di Fassa
Val di Fassa COMPRENSORIO

Val di Fassa

Madonna di Campiglio Folgarida Marilleva Pinzolo Canazei Campitello di Fassa Alba di Canazei Vigo di Fassa Pozza di Fassa Passo Pordoi
Folgaria Alpe Cimbra
Folgaria Alpe Cimbra COMPRENSORIO

Folgaria Alpe Cimbra

Madonna di Campiglio Folgarida Marilleva Pinzolo Canazei Campitello di Fassa Alba di Canazei Vigo di Fassa Pozza di Fassa Passo Pordoi Folgaria Lavarone
Monte Bondone
Monte Bondone COMPRENSORIO

Monte Bondone

Madonna di Campiglio Folgarida Marilleva Pinzolo Canazei Campitello di Fassa Alba di Canazei Vigo di Fassa Pozza di Fassa Passo Pordoi Folgaria Lavarone Monte Bondone
Paganella
Paganella COMPRENSORIO

Paganella

Madonna di Campiglio Folgarida Marilleva Pinzolo Canazei Campitello di Fassa Alba di Canazei Vigo di Fassa Pozza di Fassa Passo Pordoi Folgaria Lavarone Monte Bondone Fai della Paganella Andalo
Pejo
Pejo COMPRENSORIO

Pejo

Madonna di Campiglio Folgarida Marilleva Pinzolo Canazei Campitello di Fassa Alba di Canazei Vigo di Fassa Pozza di Fassa Passo Pordoi Folgaria Lavarone Monte Bondone Fai della Paganella Andalo Pejo