Venerdì 19 Luglio, 14:08
Utenti online: 479
Folgaria: evoluzione meteo prossime ore
Venerdì
Sera
Temp: 18°C

Vento 1 nodi
Zero termico a 3600 m
Sabato Notte
Temp: 15°C

Vento 1 nodi
Sabato Mattina
Temp: 13°C
 
 

Folgaria, Lavarone e Luserna - Alpe Cimbra

carnevale sulla neve
carnevale sulla neve
foto di chiagiu
Situaz. Neve e Impianti
Impianti estivi aperti il week end fino a fine giugno
aggiorn il 9 Giugno 2019

Ultima nevicata:
21 Maggio 2019, 10 cm

L'Alpe Cimbra, comprendente i tre centri di Folgaria, Lavarone e Luserna, e i tre centri del fondo di Passo Coe, Forte Cherle e Millegrobbe, rappresentano l'area sciistica di punta del Trentino sud-orientale, inserita in uno scenario di grande fascino, tra i resti delle fortificazioni della Grande Guerra (1915-18) e delimitato a nord dalla Valsugana, a sud dalla Val di Terragnolo, a ovest dalla Vallagarina - Val d'Adige e a est dall'Altipiano di Asiago e dalla Val d'Astico.
A testimonianza della Grande Guerra vi sono le fortificazioni austro-ungariche, le cosiddette "Fortezze dell’Imperatore", Forte Gschwendt-Belvedere, Forte Cima Vezzena, Forte Busa Verle, Forte Lusèrn, Forte Chele, Forte Sommo Alto, Forte Dosso delle Somme.  I forti sono dislocati lungo una linea di 30 km tra cima Vezzena e i rilievi di Serrada e collegati l'un l'altro da ex strade militari, ridotte e trincee.
Per lo sci l'area propone il carosello Alpe Cimbra Folgaria-Lavarone: con 104 Km di piste ben servite.   Tre sono i centri di fondo: Passo Coe a 1610 m. di altitudine con 35 km. di piste (che ha ospitato la World Master Cup 97), Forte Cherle a 1400 m. e lunga 14 km e Millegrobbe a 1400m. con 100 Km di piste.


approfondisci
A Pila arriva il Rossignol X Color Tour, con l'esclusiva fun-race, ski-test Rossignol e test-drive Fiat

Rossignol X Color Tour, il tour più colorato delle Alpi al via da Folgaria Sabato 26 Gennaio

Giovedì 24 Gennaio 2019

La fun race toccherà le principali località sciistiche in dieci tappe coloratissime all'insegna del divertimento per rendere ancora più unica l’atmosfera magica della montagna innevata. Rossignol X Color Tour, l’evento più divertente della scorsa stagione sciistica, ritorna e raddoppia con tante nuove località e con la possibilità di provare gli sci top griffati Rossignol, vedere da vicino gli ultimi SUV Peugeot, divertirsi con la musica e l’animazione di Radio Number One e Radiopadova, giocare e vincere tanti premi con EasyJet e infine gustarsi un aperitivo offerto da MySpritz Polini.

teleflex Intern. Event

Folgaria, al via la prima edizione del Teleflex International Event

di Redazione Turismo
Martedì 20 Febbraio 2018

Questo weekend, da venerdì 23 a domenica 25 febbraio, si terrà  a Folgaria (Alpe Cimbra) la prima edizione del Teleflex International Event. Saranno presenti 10 giovani con disabilità neuromotoria, al loro primo approccio con il monosci, provenienti da Gran Bretagna, Olanda, Francia, Belgio, Austria e Germania.

La stagione del fondo lungo 40 appuntamenti: ecco i calendari della Coppa del Mondo al via col Ruka Triple

La stagione del fondo lungo 40 appuntamenti: ecco i calendari della Coppa del Mondo al via col Ruka Triple

di Fabio Poncemi
Lunedì 3 Giugno 2019

Ufficializzate dalla FIS le date dell'annata 2019/2020: le novità del Tour de Ski per riportare l'evento, che si concluderà in Val di Fiemme, al centro dell'attenzione

Indiscrezioni confermate per il gran finale del Tour de Ski: si cambia con sprint in classico e mass start verso il Cermis

Indiscrezioni confermate per il gran finale del Tour de Ski: si cambia con sprint in classico e mass start verso il Cermis

di Fabio Poncemi
Venerdì 31 Maggio 2019

Nel congresso FIS di Cavtat-Dubrovnik, è arrivata l'ufficialità della rivoluzione del format: in Val di Fiemme sarà spettacolo dal 3 al 5 gennaio 2020

frizzera   Inverno

Altopiano della Paganella, nuova telecabina e nuova pista rossa Dosson - La Selletta

di Michela Caré
Venerdì 31 Maggio 2019

Dalla prossima stagione invernale, nella skiarea Paganella ci sarà un nuovo impianto: una telecabina da 10 posti che partirà da Pian del Dosson e raggiungerà località La Selletta.

Estate all'Alpe di Siusi - Disintossicarsi in Paradiso.

Estate all'Alpe di Siusi. Una ricetta per disintossicarsi all'ombra dello Sciliar

di Claudia Marchini
Lunedì 20 Maggio 2019

La strada sale ripida da Castelrotto a Compaccio, la prima frazione che appare arrivando all’Alpe di Siusi. Prima di potersi avventurare in auto sull’Alpe, bisogna fermarsi alla Stazione Forestale di San Valentino a ritirare un permesso speciale per circolare sull’altipiano. E solo se si ha la fortuna di alloggiare in uno dei meravigliosi alberghi che si trovano in quota. Altrimenti qui, sul più grande altipiano d’Europa - 56 km2 di verde puro, immersi nella magia delle Dolomiti - dalle 9 alle 17 con l’auto non si può assolutamente circolare.

La FIS conferma anche per il 2020 la combinata e il salto di Coppa in Val di Fiemme

La FIS conferma anche per il 2020 la combinata e il salto di Coppa in Val di Fiemme

di Fabio Poncemi
Venerdì 19 Aprile 2019

Il 6 e 7 maggio è previsto un incontro a Milano per rilanciare il Tour de Ski e valorizzare il week-end della Final Climb

dario maestranzi

Presentato al Comune lo studio di fattibilità della funivia Trento-Monte Bondone

di Michela Caré
Lunedì 4 Marzo 2019

Lo scorso 15 febbraio è stato presentato alla Commissione Urbanistica del Consiglio comunale di Trento lo studio di fattibilità, redatto da Trentino Sviluppo, sulla possibilità di realizzazione della funivia di collegamento tra la città di Trento e il Monte Bondone.

cuore Pista Innamorati

Ski Area San Pellegrino, apre la Pista degli Innamorati

di Michela Caré
Venerdì 8 Febbraio 2019

A partire da domani, 9 febbraio, nella Ski Area San Pellegrino si potrà sciare sulla Pista degli Innamorati, il tracciato più romantico delle Dolomiti, che dalla stazione a monte della funivia Col Margherita (2.514 m) scende fino a Falcade (1.100 m).

alba 19feb

A sorpresa un'ultima data per l'Alba in Paganella - sabato 16 febbraio

Venerdì 8 Febbraio 2019

Sabato 16 febbraio 2019 la Skiarea Paganella ospita l’ultimo evento della stagione per chi vuole vivere un'esperienza unica in montagna, l’alba a 2125m. Gli impianti di risalita aprono prestissimo, apposta per permettere a sciatori e non di vivere la magia del sorgere di nuovo giorno in alta quota.