Questo sito contribuisce alla audience de

Short Track: Pietro Sighel si conferma a Salt Lake City

Short Track: Pietro Sighel si conferma a Salt Lake City
Info foto

2021 Getty Images

Short TrackCoppa del Mondo

Short Track: Pietro Sighel si conferma a Salt Lake City

Nella seconda tappa della Coppa del Mondo anche la Staffetta Femminile ritorna sul podio come la settimana scorsa a Montreal.

Nella giornata finale della tappa di Salt Lake City della Coppa del Mondo di Short Track arriva il terzo posto, come la settimana precedente in Canada, per Pietro Sighel che viene preceduto solo dall'olandese Jens Van't Wout e del kazako Denis Nikisha. Il giovane pattinatore trentino sulle ali dell'ottimo momento di forma e sfruttando l'altitudine dello Utah Olympic Oval in semifinale si prende il lusso di essere il primo italiano a scendere sulla distanza sotto i 40 secondi fissando il primato nazionale a 39.973. 

Si confermano sul podio anche le ragazze della Staffetta femminile, terze come a Montreal, dietro a Corea del Sud e Canada. Arianna Valcepina, Arianna Sighel, Gloria Ioriatti e Elisa Confortola (e nei quarti di finale Nicole Botter Gomez) si qualificano con il brivido per la finale dove gestiscono il terzo posto e precedono l'Olanda che si era imposta a Montreal. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
31
Consensi sui social

Più letti in Sport invernali

Oggi a Bormio i funerali di Oreste Peccedi, commossi Thoeni e De Chiesa: Ti ricorderemo per sempre

Oggi a Bormio i funerali di Oreste Peccedi, commossi Thoeni e De Chiesa: Ti ricorderemo per sempre

Alle 14.30 le esequie del tecnico che ha scritto la storia con la Valanga Azzurra; i messaggi del campionissimo di Trafoi (è stato fondamentale anche per guidarmi verso la carriera da allenatore di Alberto Tomba) e dello slalomista cuneese (quante notti passava in pista con gli idranti, un lavoratore instancabile), ripensando a quei magici anni '70.