Questo sito contribuisce alla audience de

Gigante femminile di Sölden, seconda manche LIVE!

Gigante femminile di Sölden, seconda manche LIVE!
Info foto

Getty Images

Sci AlpinoSci alpino femminile

Gigante femminile di Sölden, seconda manche LIVE!

Seguite con noi attraverso il live timing della FIS la seconda manche del gigante d'apertura della 51a Coppa del Mondo di sci alpino femminile, quello di Sölden, a partire dalle 13!

Qui il live timing della FIS!

Qui il risultato completo della prima manche!

Qui la lista di partenza della seconda manche!

Al comando dopo la prima manche c'è la svizzera Lara Gut con un vantaggio enorme, 1"42, sulla statunitense Mikaela Shiffrin e 1"84 e 1"97 sulle due azzurre Marta BassinoFederica Brignone, rispettivamente terza e quarta. Altre tre azzurre si sono qualificate per la seconda manche: decima Sofia Goggia, ventitreesima Manuela Moelgg e venticinquesima Francesca Marsaglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
3
Consensi sui social

Si parla ancora di Sci Alpino

Sci Alpino Femminile

Paura Goggia: caduta in allenamento a Passo San Pellegrino, previsti esami in serata

Fabio Poncemi, Mercoledì 1 Febbraio, 18:45
Sci Alpino Maschile

Razzoli alza bandiera bianca: salta anche Chamonix (e i Mondiali?), sei gli azzurri in gara

Fabio Poncemi, Mercoledì 1 Febbraio, 17:05
Sci Alpino Maschile

Brice Roger si ferma dopo i mille infortuni: a due anni dall'ultima gara, è ufficiale il ritiro

Fabio Poncemi, Mercoledì 1 Febbraio, 15:45
Sci Alpino Femminile

"Debutto" per Shiffrin su "La VolatA": allenamento di super-g con Goggia per l'assalto iridato

Fabio Poncemi, Mercoledì 1 Febbraio, 13:15

Ultimi in scialpino

Paura Goggia: caduta in allenamento a Passo San Pellegrino, previsti esami in serata

Paura Goggia: caduta in allenamento a Passo San Pellegrino, previsti esami in serata

La campionessa bergamasca, nel corso dell'allenamento odierno di super-g su La VolatA, ha subito una spigolata allo sci sinistro e potrebbe esserci un problema muscolare, tanto che la sessione è stata interrotta. Le parole di Rulfi a Rai Sport: Decideranno i dottori, ma non è una situazione grave.