Domenica 18 Agosto, 1:14
Utenti online: 439
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Getty Images

Caduta nelle reti a Lake Louise e stop a tempo indeterminato per Marie-Michèle Gagnon

Caduta nelle reti a Lake Louise e stop a tempo indeterminato per Marie-Michèle Gagnon

La 28enne canadese del Québec Marie-Michèle Gagnon è finita nelle reti ieri nell’ultima prova della discesa femminile di Coppa del Mondo di Lake Louise uscendone con moltissimi acciacchi. E’ stata lei stessa a descriverli sul suo account Instagram.

“Oggi ho sorpreso me stessa… purtroppo la prima sorpresa è stata finire nelle reti vicino al traguardo… il che non era assolutamente pianificato - scrive Mitch -. Sono uscita piuttosto ammaccata da questa caduta, spalla dislocata (ancora…), ginocchio infortunato (ma nessuna lesione ai legamenti, ulteriori conferme dopo altre visite domani…), contusione al bicipite femorale sinistro, viso graffiato, taglio al polso con alcuni punti di sutura. Ma niente che possa significare la fine della stagione. Nel frattempo farò un po’ di riabilitazione. La seconda sorpresa è che prima della caduta ero dannatamente veloce (quarta all’ultimo intermedio, ndr), e in discesa è stata sicuramente la prima volta per me. Non vedo l’ora di tornare, spero che non ci voglia molto”.

Una vera disdetta per la bella atleta nordamericana che per questa stagione aveva scelto di dedicarsi più alla velocità che alle specialità tecniche, nelle quali è stata storicamente protagonista nel corso della sua carriera in Coppa del Mondo. Torna presto, Mitch!

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA