Questo sito contribuisce alla audience de

"Atleta FISI 2022", rimangono in lizza Boscacci, Brignone e Goggia: si può votare sino al 21 ottobre

Foto di Redazione
Info foto

fisi.org

Eventipremiazioni

"Atleta FISI 2022", rimangono in lizza Boscacci, Brignone e Goggia: si può votare sino al 21 ottobre

Gli appassionati hanno scelto il vincitore della Coppa del Mondo di skialp e le due stelle dello sci femminile azzurro nella prima tornata di preferenze.

Michele Boscacci per una prima storica, Federica Brignone per il bis del 2020 e Sofia Goggia per il tris, lei che era già stata scelta per le annate 2017 e 2018.

Sono questi gli atleti azzurri rimasti in lizza per il premio di “Atleta FISI dell'anno 2022”: il valtellinese che ha vinto la sfera di cristallo nello skialp, la valdostana due volte medagliata olimpica e con la Coppa del Mondo di super-g in bacheca, oppure la bergamasca che ha conquistato l'argento in discesa ai Giochi oltre alla sua terza coppa nella disciplina regina?

Nel corso dI Skipass a ModenaFiere (29 ottobre-1 novembre) scopriremo chi succederà nell'albo d'oro a Marta Bassino. Si apre infatti ora la seconda fase di votazioni, dopo che in origine erano 12 i campioni delle nazionali di casa FISI proposti agli appassionati.

Si potrà esprimere una sola preferenza, inviando una mail all'indirizzo atletafisi@fisi.org; si può votare da quest'oggi e sino al prossimo 21 ottobre, con le preferenze che verranno riconteggiate da capo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
142
Consensi sui social

Più letti in Sport invernali

Ancora un duello Kilde-Odermatt per il super-g di Lake Louise? Stasera nuova sfida, Paris parte col 2

Ancora un duello Kilde-Odermatt per il super-g di Lake Louise? Stasera nuova sfida, Paris parte col 2

La startlist del primo appuntamento stagionale di specialità, alle ore 20.30 italiane (le 12.30 locali). Il leader di Coppa del Mondo col numero 6, prima di lui ci sono Domme e Pinturault. Il norge, vincitore ieri in discesa, con l'11 in mezzo a svizzeri e austriaci. Otto gli azzurri, Inner e Casse nei trenta e poi c'è tanta curiosità per Giovanni Franzoni.