Questo sito contribuisce alla audience de

Si riparte da Nove Mesto, nonostante tutto e... senza pubblico: l'Italia con Wierer e due esordienti

La Start List dell'Individuale femminile dei Mondiali di Anterselva. Si preannuncia una gara infinita, confermate le quattro az
Info foto

2020 Getty Images

Biathloncoppa del mondo

Si riparte da Nove Mesto, nonostante tutto e... senza pubblico: l'Italia con Wierer e due esordienti

Giovedì la sprint femminile di Coppa del Mondo in Repubblica Ceca ad aprire un appuntamento cruciale per Doro, partita regolarmente lunedì pomeriggio. Bionaz e Giacomel, ecco le novità azzurre.

Sono partiti senza problemi, nonostante i vari divieti di volo dal nord Italia verso la Repubblica Ceca che tant avevano fatto preoccupare nelle scorse ore.

La nazionale azzurra è già a Nove Mesto, dove da giovedì scatterà una tappa cruciale per la Coppa del Mondo di biathlon, proprio con la sprint femminile che vedrà Dorothea Wierer difendere il pettorale giallo di leader della classifica generale, dopo un Mondiale da sogno sulle nevi di casa ad Anterselva.

Dieci giorni pieni di riposo, recupero e allenamento per approcciare una quattro giorni che... non avrà pubblico: lunedì è arrivata infatti la decisione del comitato organizzatore, spinto dal governo ceco, di far disputare tutte le gare senza la presenza di spettatori, ovviamente per la vicenda legata al Coronavirus. Un danno enorme, visto che erano previsti 30mila spettatori per ogni giornata di gara, in un tempio del biathlon come Nove Mesto.

Nove gli azzurri impegnati, con le due grandi novità che rispondono ai nomi di Tommaso Giacomel e Didier Bionaz, gli attesissimi giovani all'esordio in Coppa del Mondo. In campo maschile ci saranno anche Lukas Hofer, Dominik Windisch e Thomas Bormolini, tra le donne oltre a Wierer e Vittozzi, ecco le conferme di Federica Sanfilippo e Michela Carrara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
96
Consensi sui social