Questo sito contribuisce alla audience de

Lukas Hofer è pronto, la nazionale maschile ritrova il suo faro: "Voglio solo tornare a divertirmi"

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Biathlonl'intervista

Lukas Hofer è pronto, la nazionale maschile ritrova il suo faro: "Voglio solo tornare a divertirmi"

Nel week-end il via della Coppa del Mondo di biathlon, con il veterano altoatesino finalmente guarito dagli acciacchi fisici. "Voglio contribuire a fare crescere gli altri ragazzi della squadra".

La nazionale azzurra riabbraccia Lukas Hofer, che può tornare a dedicarsi interamente all'attività fisica dopo i lunghi mesi passati a guarire da una serie di problemi fisici che ne hanno condizionato pesantemente la scorsa stagione. Il 2022/23 ha visto infatti il 34enne carabiniere di San Lorenzo di Sebato presente solamente nella Sprint di Obertilliach in IBU Cup, alla quale ha fatto seguito la partecipazione ai campionati del mondo di Oberhof, dove “Luki” ha preso parte a sprint, pursuit, individuale e staffetta.

Hofer è finalmente aggregato al resto del gruppo, dopo aver svolto un test decisivo la scorsa settimana in Val Martello, in gara da sabato 25 novembre nell'opening di CdM a Oestersund, dove si partirà con le staffette (single mixed e la mista del pomeriggio), prima delle Individuali di domenica 26. “Mi sento bene – spiega Hofer dalla Svezia a fisi.org - siamo riusciti a mettere a posto i problemi che ho avuto in tutti questi mesi, sembra che gli accorgimenti trovati stiano funzionando.

Non ho obiettivi precisi, voglio solamente tornare a gareggiare con serenità, pensando solamente a divertirmi. Se tutto funziona sono tranquillo e le prestazioni arrivano. Ogni gara che riesco a fare sono più che contento, non vedo l'ora di ripartire. Ormai sono un veterano, è vero, ma voglio contribuire a fare crescere i nostri compagni e mettermi al servizio della squadra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
51
Consensi sui social

Staffetta Singola Mista

Staffetta Mista

Individuale Maschile

1° Pos.REES Roman

GER

2° Pos.STRELOW Justus

GER

Staffetta Maschile

Ultimi in biathlon

Vittozzi vince la terza sfera di cristallo della 15 km, ma deve recuperare 93 punti a Tandrevold a 5 gare dal termine

Vittozzi vince la terza sfera di cristallo della 15 km, ma deve recuperare 93 punti a Tandrevold a 5 gare dal termine

Con la tappa di Oslo-Holmenkollen, la Coppa del Mondo di Biathlon, prima di muoversi in Nord America per i due atti finali, ha assegnato la prima sfera di cristallo di specialità. E' Lisa Vittozzi a conquistare per la terza volta in carriera il primato nell'Individuale femminile, la sfida per la generale rimane aperta ma l'allungo della norvegese è stato importante.