Questo sito contribuisce alla audience de

San Giacomo di Roburent, si scia in notturna

giardina
Piemonte

San Giacomo di Roburent, si scia in notturna

Finalmente dopo molto lavoro e tanti sforzi, i lavori per la realizzazione dell'impianto di illuminazione della sciovia Giardina a San Giacomo di Roburent si sono conclusi permettendo alla località di avere la possibilità di sciare in notturna. Finalmente il sogno si è trasformato in realtà ed un ulteriore passo avanti è stato fatto in questa piccola ma competitiva località sciistica.

Con questa realizzazione, San Giacomo di Roburent amplia ulteriormente la propria offerta di servizi per il turismo invernale e proprio in mezzo al paese, permettendo a tutti di "giocare con la neve" in orari non del tutto tradizionali ma che stanno riscuotendo un grande successo da parte dei turisti.
Grazie ai suoi 9 pali di illuminazione alti 13 metri e reclinabili, finalmente da venerdì 10 febbraio, si potrà provare l’ebbrezza dello sci notturno e nella serata inaugurale i gestori hanno deciso di far sciare gratis tutte le persone che vorranno essere presenti a questo avvenimento: l'impianto aprirà  alle 20:00 per chiudere alle ore 22:45.

E' da evidenziare che per la stagione che ci si sta finalmente accingendo ad affrontare, il costo del biglietto è stato fissato a 8 Euro: un prezzo veramente contenuto per un grande divertimento. Per affrontare al meglio questa grande opportunità, anche la sciovia Giardina è stata rinnovata mentre anche le scuole di sci saranno presenti di sera sulla pista, dando la disponibilità ovviamente sia per le lezioni che anche per feste ed eventi.

3
Consensi sui social

Si parla ancora di Piemonte

Macugnaga

A Macugnaga una mostra dedicata alla storia di funi e impianti

Redazione Turismo, Martedì 2 Agosto
Sci Nordico

Riale, oltre 8000 metri cubi di neve stoccati con la tecnica dello snowfarming

Press Release, Mercoledì 22 Giugno 2022
Mottarone

Funivia Mottarone, come procedono le indagini a un anno dalla tragedia

Redazione Turismo, Mercoledì 25 Maggio 2022
Sestriere

Vialattea, accordo preso. Comprensorio venduto al fondo inglese Icon

Redazione Turismo, Lunedì 24 Gennaio 2022