Questo sito contribuisce alla audience de

San Giacomo di Roburent, si scia in notturna

giardina
Piemonte

San Giacomo di Roburent, si scia in notturna

Finalmente dopo molto lavoro e tanti sforzi, i lavori per la realizzazione dell'impianto di illuminazione della sciovia Giardina a San Giacomo di Roburent si sono conclusi permettendo alla località di avere la possibilità di sciare in notturna. Finalmente il sogno si è trasformato in realtà ed un ulteriore passo avanti è stato fatto in questa piccola ma competitiva località sciistica.

Con questa realizzazione, San Giacomo di Roburent amplia ulteriormente la propria offerta di servizi per il turismo invernale e proprio in mezzo al paese, permettendo a tutti di "giocare con la neve" in orari non del tutto tradizionali ma che stanno riscuotendo un grande successo da parte dei turisti.
Grazie ai suoi 9 pali di illuminazione alti 13 metri e reclinabili, finalmente da venerdì 10 febbraio, si potrà provare l’ebbrezza dello sci notturno e nella serata inaugurale i gestori hanno deciso di far sciare gratis tutte le persone che vorranno essere presenti a questo avvenimento: l'impianto aprirà  alle 20:00 per chiudere alle ore 22:45.

E' da evidenziare che per la stagione che ci si sta finalmente accingendo ad affrontare, il costo del biglietto è stato fissato a 8 Euro: un prezzo veramente contenuto per un grande divertimento. Per affrontare al meglio questa grande opportunità, anche la sciovia Giardina è stata rinnovata mentre anche le scuole di sci saranno presenti di sera sulla pista, dando la disponibilità ovviamente sia per le lezioni che anche per feste ed eventi.

3
Consensi sui social

Si parla ancora di Piemonte

Sestriere

Vialattea, accordo preso. Comprensorio venduto al fondo inglese Icon

Redazione Turismo, Lunedì 24 Gennaio
Mondolè Ski

A Prato Nevoso 24 ore di sci no stop con l’Open Season Night

Redazione Turismo, Mercoledì 1 Dicembre 2021
Piemonte

Piemonte. Dalla Regione arrivano 2,6 milioni di euro per le montagne cuneesi

Redazione Turismo, Giovedì 18 Novembre 2021
Piemonte

Torna lo skipass unico per sciare nella Ski Area VCO

Michela Caré, Martedì 2 Novembre 2021

Più letti in Regioni

Nella SkiArea Campiglio Dolomiti di Brenta è innovazione Skipass.

Nella SkiArea Campiglio Dolomiti di Brenta è innovazione Skipass.

La pandemia ha segnato il turismo ma non ha fermato la Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta che, dopo lo stop dell’inverno scorso, annuncia la stagione 2021/2022 all’insegna delle novità. Oltre agli impianti rinnovati e, prima in Italia, Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta, lancia l’innovativo sistema di ticketing, con l’introduzione di Starpass, la tessera “pay per use” (paghi quanto scii) e il dynamic  pricing (prezzo dinamico) sui biglietti.