Martedì 21 Novembre, 13:14
Utenti online: 1405
Corso di tecnica sciistica online di JAM SESSION
Valerio Malfatto
Valerio Malfatto

La reattività del portiere nello sci

La reattività del portiere nello sci

Teniamo presente l'atteggiamento di un portiere di calcio quando infuria una mischia in area.  Il portiere deve avere la massima prontezza per scattare in qualsiasi direzione con la massima potenza, reattività e velocità.  La stesso atteggiamento è necessario anche nello sci e in alcune situazioni diventa un elemento essenziale.

Nel filmato in cui si simula l'atteggiamento del portiere si vedono due fasi, la fase in cui si lancia il pallone, che corrisponde alla fase di relax tra una curva e l'altra, mentre la fase di bloccaccio del pallone, quando il corpo si chiude sul pallone ad avvolgerlo è la fase di ricerca del massimo equilibrio.

Quello del portiere è un atteggiamento sempre pronto a chiudersi sul pallone da bloccare.

Durante una discesa possiamo immaginare di andare a bloccare un pallone nella fase forte della curva.  In una successione rapida di curve queste fasi forte si alternano con una certa rapidità e diventano il nostro riferimento.   la stessa cosa nelle curve di un gigante, dove è come se ad ogni curva arrivasse un pallone da valle verso di noi e noi andiamo a bloccarlo e in quell'azione realizziamo il massimo equilibrio ed esprimiamo la massima potenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA