Questo sito contribuisce alla audience de

Davos replica e sostituisce La Clusaz per l置ltima tappa di Coppa del Mondo di Sci di Fondo del 2014 [Presentazione Maschile]

Davos replica e sostituisce La Clusaz per l置ltima tappa di Coppa del Mondo di Sci di Fondo del 2014 [Presentazione Maschile]
Info foto

Getty Images

Sci NordicoSci di Fondo - Davos

Davos replica e sostituisce La Clusaz per l置ltima tappa di Coppa del Mondo di Sci di Fondo del 2014 [Presentazione Maschile]

La Coppa del Mondo di Sci di Fondo fa nuovamente tappa a Davos, località del Canton Grigioni che è una grande classica del calendario e che ospita il circuito per il secondo weekend consecutivo in sostituzione di La Clusaz. In questa sede verranno presentate le gare maschili, per il settore femminile clicca qui.

Se la FIS sta rivoluzionando questo sport introducendo sprint, gare multistage e mass start, a Davos la tradizione sta strenuamente resistendo. Su trentuno gare disputate a partire dal 1982 ad oggi, solo otto sono sprint e nessuna distance si è mai disputata con partenza in linea. Quest’anno gli elvetici raddoppiano: dopo  aver ospitato la tappa dello scorso weekend, sostituiranno La Clusaz in quelle che saranno le ultime prove di Coppa del Mondo del 2014. Si parte sabato con una 15 km a tecnica libera con partenza ad intervalli, domenica invece sarà la volta di una sprint sempre a skating.

Sabato si partirà con la 15 km a tecnica libera. Sono cinque le prove in questo format valide per la Coppa del Mondo che si sono disputate a Davos, tre a metà dicembre (1993, 2002 e 2009) e due a metà febbraio (2007 e 2013). Curioso notare come i vincitori siano sei: hanno infatti trionfato Bjørn Dæhlie  (1993), Mathias Fredriksson (2002), Matti Heikkinen (2009), Johan Olsson (2013) e la coppia Vincent Vittoz-Toni Livers (primi ex-aequo nel febbraio 2007). Livers è tutt’ora l’unico elvetico – donne comprese – capace di imporsi sulle nevi di casa.

Considerando tutte le gare distance, il re di Davos è Bjørn Dæhlie con quattro vittorie (oltre alla 15 km a skating, anche tre 30 km a tecnica classica nel 1995, 1997 e 1998), seguito da Mika Myllylä e Johan Olsson – unico plurivincitore in attività – a quota due. Oltre a Olsson, fra coloro che gareggeranno sabato hanno vinto a Davos anche i già citati Heikkinen e LiversPetter Northug, primo in una 30 km a skating del 2011, Maurice Manificat, che trionfò in questa stessa gara dodici mesi fa, Alexey Poltoranin, impostosi in una 15 km a tecnica classica del 2010, e Martin Johnsrud Sundby, che ha festeggiato sabato scorso nella 15 km in alternato.

Domenica andrà invece in scena una sprint a tecnica libera. Sono otto, di cui sette a skating, le sprint che Davos ha ospitato valide per la Coppa del Mondo, ed è curioso notare che nell’albo d’oro figurano otto vincitori diversi. Hanno trionfato infatti Björn Lind nel 2006, Ola Vigen Hattestad nel 2008, John Kristian Dahl nel 2009, Emil Jönsson nel 2010, Alexey Petukhov nel 2011, Alexey Poltoranin nel febbraio 2013 – in occasione dell’unica sprint a tecnica classica –, Anders Gløersen nel dicembre 2013 e Finn Hågen Krogh domenica scorsa.

Per quanto concerne i colori azzurri, nessuna vittoria ma sette podi ottenuti a Davos. Il primo ad ottenere una top-three è stato Marco Albarello, secondo alle spalle di Vladimir Smirnov in una 15 km a tecnica classica disputatasi nel 1990. Un podio anche per Silvio Fauner, terzo in una 30 km in alternato del 1995, mentre Fulvio Valbusa ha ottenuto due terzi posti, uno nel 1996 (10 km a tecnica classica) e uno nel 2002 (15 km a tecnica libera). Negli ultimi anni sono stati gli sprinter a portare il tricolore sul podio di Davos: Cristian Zorzi giunse secondo nel 2006, Renato Pasini fu terzo nel 2008 mentre Federico Pellegrino ha ottenuto nel 2013 l’unico podio della sua carriera in una sprint a tecnica classica.

Questo il programma ufficiale della seconda due giorni di Davos per quanto riguarda il settore maschile. Tutte le gare verranno trasmesse in diretta dal network satellitare EUROSPORT (canali 210/2011 della piattaforma SKY e 384/385 della piattaforma MEDIASET PREMIUM)

Sabato 20 Dicembre ore 12:45 – EUROSPORT2 – 15 km TL
Domenica 21 Dicembre ore 10:45 – Qualificazioni Sprint TL 
Domenica 21 Dicembre ore 12:45 – EUROSPORT2 (a partire dalle ore 15.15) – Batterie, Semifinali e Finali Sprint TL

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Sprint Maschile replaces: La Clusaz/ Relay Davos (SUI)

Sci di Fondo - Davos

La regina si riprende la scena, Marit Bjrgen domina a Davos!

Sabato 20 Dicembre 2014
Sci di Fondo - Svezia

Fondisti svedesi per il secondo weekend di Davos, resta a casa Teodor Peterson

Mercoledì 17 Dicembre 2014
Sci di Fondo - Francia

La Francia usufruisce di una quota supplementare per le gare di Davos

Lunedì 15 Dicembre 2014
Sci di Fondo - Davos

Incredibile a Davos!Anders Gloeersen beffa tutti e vince la 15km

Sabato 20 Dicembre 2014
Sci di Fondo - Svezia

Fondisti svedesi per il secondo weekend di Davos, resta a casa Teodor Peterson

Mercoledì 17 Dicembre 2014
Sci di Fondo - Francia

La Francia usufruisce di una quota supplementare per le gare di Davos

Lunedì 15 Dicembre 2014
Sci di Fondo - Svezia

Fondisti svedesi per il secondo weekend di Davos, resta a casa Teodor Peterson

Mercoledì 17 Dicembre 2014
Sci di Fondo - Davos

Storica prima vittoria in Coppa del Mondo per Federico Pellegrino!

Domenica 21 Dicembre 2014
Sci di Fondo - Svezia

Fondisti svedesi per il secondo weekend di Davos, resta a casa Teodor Peterson

Mercoledì 17 Dicembre 2014
Sci di Fondo - Svezia

Fondisti svedesi per il secondo weekend di Davos, resta a casa Teodor Peterson

Mercoledì 17 Dicembre 2014
Sci di Fondo - Francia

La Francia usufruisce di una quota supplementare per le gare di Davos

Lunedì 15 Dicembre 2014
Sci di Fondo - Svezia

Fondisti svedesi per il secondo weekend di Davos, resta a casa Teodor Peterson

Mercoledì 17 Dicembre 2014
Sci di Fondo - Francia

La Francia usufruisce di una quota supplementare per le gare di Davos

Lunedì 15 Dicembre 2014