Questo sito contribuisce alla audience de

Incredibile a Davos!Anders Gloeersen beffa tutti e vince la 15km

Incredibile a Davos!Anders Gloeersen beffa tutti e vince la 15km
Info foto

Getty Images

Sci NordicoSci di Fondo - Davos

Incredibile a Davos!Anders Gloeersen beffa tutti e vince la 15km

Il 29enne sprinter norvegese, grazie anche alle mutate condizioni della neve, raggiunge non solo il primo podio in carriera distance, ma anche la prima vittoria per quanto riguarda una gara di Coppa del Mondo Distance. Podio tutto norvegese, dato che dietro Gloeersen sono giunti i connazionali Petter Northug e Chris Andre Jespersen.

Vittoria rocambolesca conquistata negli ultimi km da Gloeersen, che con l’innalzamento della temperatura della neve per gli atleti più quotati, partiti molto dopo di lui, ha potuto sfruttare condizioni migliori. Ottimo secondo posto conquistato da Petter Northug, che torna sul podio in una gara distance dopo anni, mentre terzo è giunto Chris Andre Jespersen, per completare l’ennesimo podio tutto norvegese.

Dietro di loro beffato per pochi decimi Calle Halfvarsson, che con il quinto classificato Jean Marc Gaillard, intermezzano il dominio norvegese completato da Martin Johnsrud Sundby sesto e Finn Haagen Krogh settimo.

Per gli italiani ancora una volta unico atleta a punti Francesco De Fabiani, giunto ventiquattresimo, mentre gli altri due azzurri impegnati, Roland Clara e Giorgio Di Centa sono giunti rispettivamente quarantesimo e cinquantatreesimo.

In classifica di Coppa del Mondo Sundby mantiene il vantaggio salendo a quota 531 punti contro i 445 di Finn Hågen Krogh e i 325 di Halfvarsson. Il monopolio norvegese prosegue con il quarto posto di Northug che ha 278 punti, il quinto di Toenseth a 258, Roethe a 253 e Golberg a 230.

15 KM TL MASCHILE DAVOS – CLASSIFICA FINALE
1. GLOEERSEN Anders (NOR) 34:27.9
2. NORTHUG Petter Jr. (NOR) +4.8
3. JESPERSEN Chris Andre (NOR) +10.4
4. HALFVARSSON Calle (SWE) +11.2
5. GAILLARD Jean Marc (FRA) +11.6

Clicca qui per la classifica completa

#DAVOS
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social