Questo sito contribuisce alla audience de

La Russia conferma la sua presenza al Tour de Ski

La Russia conferma la sua presenza al Tour de Ski
Info foto

2020 Getty Images

Sci Nordicocoppa del mondo

La Russia conferma la sua presenza al Tour de Ski

Ieri la notizia della rinuncia norvegse, la nazionale russa invece non cambia programmi e prenderà parte al Tour de Ski per arrivare ben preparata ai Mondiali di Oberstdorf. Intanto la FIS decide di spostare la tappa di Ulricheamn.

Se fino a qualche giorno fa vi era qualche dubbio riguardo la presenza della Russia dello sci di fondo al Tour de SKi, seguendo la decisone della Norvegia di non gareggiare per tutto il mese di dicembre, questa eventualità non è stata confermata da uno dei tecnici principali della nazionale, Yuri Borodvako, che secondo quanto riportato dall'agenzia TASS, ha affermato che non ci sarà alcun cambio di programma: "La decisione norvegese era nell'aria. Noi proseguiremo la nostra stagione come pianificato prima dell'inizio, i ragazzi hanno il dovere di combattere e di dare il massimo. Sarà un peccato gareggiare senza avversari forti come i norvegesi, ma una competizione come il Tour de Ski rimane sempre importantissima."

E sulla preparazione verso i Mondiali aggiunge: "Il Tour de Ski è una delle tappe di avvicinamento al Mondiale di Oberstdorf, noi prenderemo parte a tutte le tappe di Coppa del Mondo, e il nostro dovere sarà sempre quello di provare a vincere".

Nel frattempo la FIS ha preso la decisione di posticipare la tappa svedese di Ulricheamn, originariamente in programma il weekend del 16/17 gennaio 2021, al 6/7 febbraio 2021, per evitare un viaggio internazionale in più alle varie nazionali, dal momento che sabato 30 e domenica 31 gennaio si gareggerà sempre in Svezia a Falun, e dunque, gli atleti rimmarranno nella stessa nazione per due tappe consecutive.

#SCIDIFONDO #RUSSIA #TOURDESKI
© RIPRODUZIONE RISERVATA
23
Consensi sui social

FONDO, SCELTI DAI LETTORI