Questo sito contribuisce alla audience de

Gritti e Iori sono 4° e 5° nello slalom-novità che ha aperto la Coppa del Mondo a Norrkoeping

Foto di Redazione
Info foto

Riccardo De Conti

Sci d'erbastagione 2024

Gritti e Iori sono 4° e 5° nello slalom-novità che ha aperto la Coppa del Mondo a Norrkoeping

La stagione dello sci d'erba entra nel vivo e gli azzurri chiudono ai piedi del podio nell'inedita gara svedese che prevedeva quattro "mini" manches. Vittorie per il ceco Bartak e l'austriaca Eberhardt.

Quarto posto di Lorenzo Gritti nella prima tappa di Coppa del Mondo per lo sci d'erba. Il trentanovenne bergamasco di Vertova (che ha compiuto gli anni proprio in occasione della gara dello scorso week-end) si è piazzato ai piedi del podio nell'inedito slalom sprint maschile disputato a Norrkoeping, in Svezia.

Il format proposto dalla FIS (con gli altri sprint slalom valevoli anche per la Junior Cup), infatti, prevedeva la disputa per ciascun atleta di quattro mini manches, nelle quali vengono tenuti buoni i due migliori tempi e scartati i due peggiori. Alla fine ha vinto in 26”70 il favorito della vigilia, il campionissimo ceco Martin Bartak, che ha preceduto di appena 2 centesimi lo svizzero Mirco Hueppi, mentre il podio è stato completato dall'austriaco Hannes Angerer, distante 13 centesimi (7 meglio di Gritti).

Quinto il trentino Andrea Iori, mentre Nathan Seganti ha colto un positivo decimo posto. In campo femminile è stata l'Austria a firmare una doppietta con Emma Eberhardt a precedere la compagna di squadra Lara Teynor per 15 centesimi: terza la ceca Eliska Rejchrtova a 88 centesimi, settima posizione per Lisa Anastasia Lucchese e ottava per Noemi Oettl in casa Italia.

Il prossimo appuntamento con la Coppa del Mondo è programmato per l'ultimo week-end di giugno a Predklasleri, in Repubblica Ceca, dove sono in programma due giganti e uno slalom.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
87
Consensi sui social