Questo sito contribuisce alla audience de

Vinatzer accende la luce azzurra, che secondo crono: "La manche importante deve ancora arrivare"

Foto di Redazione
Info foto

getty images

campionati del mondo cortina 2021

Vinatzer accende la luce azzurra, che secondo crono: "La manche importante deve ancora arrivare"

Cortina 2021: il gardenese è in piena corsa per il titolo, ma nella 2^ manche di uno slalom pazzesco sarà battaglia. La delusione di Gross e Moelgg, la carica di Razzoli. "Forza Alex, faremo tutti il tifo per te".

Una prima manche da sogno, una luce azzurra sulla “Druscié A”. Alex Vinatzer è secondo a metà gara di uno slalom iridato incredibile, con i primi quattro in meno di due decimi e il gardenese lì, a 14 centesimi da Adrian Pertl.

Cosa potrà accadere con l'inversione dei 15? Non lo sa nessuno, ma di certo la manche decisiva, al via alle ore 13.30, regalerà emozioni pazzesche considerato che può vincere praticamente... chiunque. “Vedendo scendere i primi ho capito che dovevo solo stare a tempo, ma la manche importante deve ancora arrivare – ha spiegato Alex ai microfoni di Rai Sport – Non posso che fare i complimenti all'organizzazione, in queste condizioni hanno preparato una pista eccezionale. Ora dovrò stare tranquillo, togliermi la pressione e fare una seconda come questa. L'inversione dei 15? Non la ritengo giusta, ma forse mi verrà incontro”.

Manfred Moelgg ha chiuso 20esimo, quindi escluso dall'inversione e a questo punto in corsa solo per un piazzamento. “La pista era troppo bella per rimanere nei 15 dopo gli errori che ho commesso. Ho rischiato dopo aver sbagliato in alto e in fondo mi sono mancate le energie. Ci ho provato, ora vedremo la seconda con Alex che è lì; ho sempre detto che stava sciando forte, ha avuto dei problemi ma ha la qualità e la spensieratezza per andare così forte. Potrà fare anche una grande seconda”.

La rabbia è tutta di Stefano Gross, miglior tempo sino a metà pista, poi fuori per un'inforcata che ricorderà a lungo: “Ho avuto gran belle sensazioni, sono molto dispiaciuto perchè è stata una stagione particolarmente sfortunata e quando tutto funzionava, ecco che capita ancora qualcosa – le parole amare del fassano a Rai Sport – Avrò ancora qualche occasione in Coppa del Mondo, se saprò riportare in gara quanto faccio in allenamento, allora potrò togliermi delle soddisfazioni”.

Lo slalom mondiale di Giuliano Razzoli, il settimo della sua carriera, è invece finito dopo poche porte. “Sono ripartito solo per onorare il Mondiale e la bandiera dell'Italia. Con l'inversione dei 15 bisognava stare davanti comunque, io non ho trovato il feeling con tracciato e neve, ho subito il segno anziché sfruttarlo.

Per fortuna il nostro giovane c'è, faremo tutti il tifo per Alex nella seconda”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
154
Consensi sui social

SCARPONI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Nidecker scarponi ranger boa®

MAXISPORT

NIDECKER - scarponi ranger boa®

119.95 €

gli scarponi da snowboard nidecker ranger boa ® da uomo sono la scelta ideale per tutti i riders in evoluzione che cercano un prodotto versatile del flex...