Questo sito contribuisce alla audience de

Si deve fermare anche Mauro Caviezel: niente Bormio. E Pinturault rincara le critiche per l'infortunio sulla Gran Risa

Si deve fermare anche Mauro Caviezel: niente Bormio. E Pinturault rincara le critiche per l'infortunio sulla Gran Risa
Info foto

2019 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo maschile

Si deve fermare anche Mauro Caviezel: niente Bormio. E Pinturault rincara le critiche per l'infortunio sulla Gran Risa

Il velocista svizzero ha accusato varie contusioni dopo la gran botta rimediata nel gigante parallelo in Alta Badia. Il francese: "Infastidito dalle condizioni trovate, ora vedrò giorno per giorno come recuperare".

Le due gare in Alta Badia hanno lasciato strascichi non da poco, in termini di infortuni, ad atleti molto attesi anche nel prossimo week-end di Bormio.

Dovrà rimanere ai box almeno qualche settimana Marco Odermatt, con la rottura del menisco esterno del ginocchio destro rimediata nel finale del gigante sulla Gran Risa, mentre Alexis Pinturault si è procurato una lesione all'adduttore della coscia sinistra che potrebbe condizionare il transalpino nella combinata di domenica, fondamentale nella corsa alla Coppa del Mondo del 28enne di Courchevel.

E come aveva fatto domenica Kristoffersen, il suo diretto rivale si era già lamentato delle condizioni della pista di parallelo nel post gara di lunedì sera, rincarando la dose stasera sui social: “Sono deluso e infastidito dalle condizioni di gara dello scorso week-end – le parole di Pinturault – Ora sto lavorando duramente per essere in forma il più presto possibile, vi terrò aggiornati giorno dopo giorno”, lasciando trapelare una certa preoccupazione con pochi giorni a disposizione per preparare la sfida di domenica.

E la notizia delle ultime ore è che a Bormio non vedremo quasi certamente Mauro Caviezel: ricorderete la spettacolare caduta che ha visto protagonista il velocista svizzero nel gigante parallelo sulla Gran Risa. Anche se le conseguenze non sono parse troppo serie, con l'elvetico che ha però deciso di saltare la manche di ritorno dei sedicesimi di finale, le contusioni rimediate lo pongono a fortissimo rischio per il week-end sulla Stelvio (è comunque iscritto all'unica prova della discesa).

Dopo un ottimo avvio di stagione, seppur ad un livello leggermente più basso rispetto a 12 mesi fa, ma con un 3°, un 4° e un 5° posto nei tre super-g disputati, Caviezel rientrerebbe eventualmente in occasione del week-end di casa a Wengen, programmato dal 17 al 19 gennaio 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
208
Consensi sui social

Combinata Maschile Bormio (ITA)

1° Pos.PARIS Dominik

ITA

2° Pos.KRYENBUEHL Urs

SUI

3° Pos.FEUZ Beat

SUI